10 verità e falsi miti sugli anti age

GettyImages
10 verità e falsi miti sugli anti age

Come navigare nella giungla dei trattamenti che combattono l'invecchiamento della pelle? Come fare a non sbagliarsi nella scelta della crema antiage giusta? Facciamo il punto su 10 miti per vederci più chiaro.

Condividere

Crema antiage o crema antirughe, stessa battaglia

Falso: Crema anti età e crema antirughe sono due trattamenti molto diversi. Cosa li differenzia? La loro missione: un'anti age agirà sui segni dell'età, sull'invecchiamento cutaneo nel suo insieme, sulle macchie della pigmentazione, le rughette, le rughe, la perdita di densità del viso, la perdita di luminosità o la diminuzione di idratazione. Mentre l'antirughe si focalizzerà unicamente sulle rughe, uno dei numerosi segni dell'età.

Un buon trattamento idratante può fare lo stesso effetto

Falso: Una buona idratazione è sicuramente fondamentale per la qualità della pelle, ma non è abbastanza per combattere i segni dell'età. Mentre le creme antiage sono specificamente formulate per combattere i tre effetti principali dell'invecchiamento: la disidratazione (e quindi l'idratazione), la comparsa delle rughe d'espressione e il viso scavato. Più invecchiamo, più diventa importante puntare su una crema ad hoc.

Un trattamento antiage non è dedicato solo al viso

Vero: Non solo il viso subisce l'invecchiamento della pelle! Quindi non ci fermiamo unicamente all'ovale del viso, abituiamoci ad applicare una crema antiage anche sul collo e sul decolté. E non dimentichiamo le mani: soggette alle macchie, meritano anch'esse di venire idratate, ma con una crema anti età specificamente dedicata.

Inizio a 50 anni a usare la crema antiage

Falso, falsissimo: Anche se non siamo tutte uguali di fronte all'età in cui compare la prima ruga, è a partire dai 25 anni che la produzione cellulare inizia progressivamente a rallentare: la pelle si affloscia leggermente e notiamo una carenza di tonicità. È il momento di tuffarsi piano piano nella prevenzione e nella lotta contro i primi segni dell'invecchiamento! È necessario apportare alla pelle una buona idratazione e contrastare la perdita di tono che comincia a sopraggiungere: puntiamo su trattamenti antiage ricchi di antiossidanti e molto idratanti. Scambiamo quinti la solita crema con una crema antiage. Aggiungiamo progressivamente un trattamento notte anti età, poi un contorno occhi. E aspettiamo qualche anno per passare ai trattamenti antirughe!

Una crema antiage è meglio nella versione notte

Vero: In effetti, è durante la notte che la pelle si rigenera: il metabolismo e il ritmo delle cellule non sono gli stessi durante la giornata e durante la fase del sonno. È soprattutto tra le 23 e le 4 del mattino che le cellule si riparano meglio. Se vogliamo utilizzare un solo trattamento, è quindi la crema antiage da notte quello da privilegiare rispetto alla sua versione da giorno.

Siero anti età: sono tutti uguali

Falso: Il siero è innanzitutto un trattamento complementare e non sostitutivo. È sicuramente un eccellente trattamento antirughe - ha un'alta concentrazione di principi attivi e la sua texture fluida penetra più rapidamente nella pelle rispetto a una crema - ma è meno idratante di una crema e sarebbe preferibile utilizzarlo prima di applicare la crema antiage.

Un trattamento antiage fa bene a tutte le pelli

Vero: I trattamenti anti età oggi sono declinati in gamme specifiche, secondo il tipo e le problematiche della pelle. Le donne che hanno una pelle grassa o mista, per esempio, possono utilizzare una crema antiage che sia allo stesso tempo opacizzante e antirughe. Nessun problema per coloro che soffrono di acne: il fatto che siano più ricchi non li rende inadatti alle pelli acneiche.

I trattamenti anti età non vanno applicati a caso

Vero: Per rafforzare l'efficacia dei trattamenti antiage, bisogna applicarli effettuando dei leggeri massaggi che permettono di far penetrare al meglio la crema, ma anche di agire sulla pelle. Possiamo anche estendere l'applicazione al collo risalendo con una mano e poi con l'altra, lisciare la fronte posando i pollici alla radice delle sopracciglia, facendoli poi scivolare lentamente fino alle tempie, picchiettare le zampe di gallina per fluidificare i tessuti…

Una vita sana è sufficiente a limitare le rughe

Vero e falso: Una vita sana è importante per mantenere una pelle bella il più a lungo possibile: evitiamo di fumare, mangiamo sano ed equilibrato, idratiamo bene. Ma non è abbastanza: per ritardare la comparsa delle rughe ed evitare che quelle già visibili diventino più evidenti, limitiamo l'esposizione al sole e utilizziamo dei trattamenti specifici e adatti a ogni singola pelle.

La crema antiage più è ricca, più è efficace

Falso: Se alcuni ingredienti vengono meglio assorbiti dalla pelle se la crema è grassa, tutto dipende da ciò che contiene: l'efficacia della crema varia soprattutto in funzione della concentrazione di principi attivi. E contrariamente a quanto si pensa, non diventa inefficace col tempo: la pelle non ci si abitua! Un siero anti età, per esempio, diventa sempre più efficace con l'incrementare delle applicazioni.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
Revitalift Laser
REVITALIFT LASER X3
TRATTAMENTO PROFONDO ANTI-Et?
ACIDO IALURONICO + PRO-XYLANE? CONCENTRATO AL 3%
LOAP
REVITALIFT LASER X3
SIERO ANTI-Et? EFFETTO PELLE NUOVA
ACIDO IALURONICO + PRO-XYLANE? CONCENTRATO AL 3%