3 texture per le pelli secche. Ideali per idratare la pelle in inverno

istock
3 texture specifiche per le pelli secche: olio, burro e balsamo

Pelle che tira, arrossamenti, secchezza… In inverno la nostra pelle ha bisogno di essere coccolata. Perché? Il freddo, il vento e l'umidità danneggiano la barriera protettiva della pelle e la seccano. Per evitare l'effetto "pelle di coccodrillo" ed idratare la pelle correttamente

Condividere

# L'olio corpo

L'olio vegetale ha molte qualità preziose per la pelle. Ricco di acidi grassi essenziali, omega e antiossidanti, lascia un film protettivo sulla pelle e la nutre. Esistono molti tipi di oli per la pelle secca, tra cui:
- L'olio di avocado: per le sue virtù idratanti, protettive e rigeneranti
- L'olio di mandorla dolce: per addolcire, nutrire e tonificare (dando sollievo alle pelli atopiche)
- L'olio di argan: per attenuare le rughe e nutrire grazie agli omega e agli antiossidanti, ideale per idratare la pelle e potenziare il rinnovamento cellulare
- L'olio di cocco: per lisciare, ammorbidire e profumare le pelli secche con una fragranza golosa!
- L'olio d'albicocca: per proteggere la barriera lipidica dell'epidermide, combattere l'ossidazione e avere una pelle morbida e liscia

L'inconveniente dell'olio corpo? Spesso è grasso e si assorbe lentamente. Impossibile rivestirsi subito dopo l'applicazione. Ma è sempre possibile optare per gli oli secchi, che hanno le stesse virtù nutrienti con il vantaggio di una texture leggera e non appiccicosa adatta a tutti i tipi di pelle.

Attenzione a non confondere gli oli vegetali con gli oli essenziali. Questi ultimi non si applicano direttamente sulla pelle, ma devono essere miscelati con gli oli vegetali.

# Il burro corpo

Il burro corpo è estremamente ricco e ha una funzione riparatrice. È quindi l'opzione migliore per le pelli molto secche e con un elevato bisogno di nutrizione.

Di origine vegetale nella maggior parte dei casi, ad esempio il burro di karité o il burro di cacao, nutre l'epidermide in profondità ed è molto apprezzato per le sue proprietà riparatrici. Con la sua texture molto grassa e cremosa, aiuterà le epidermidi particolarmente irritate a ritrovare il comfort di cui hanno bisogno. Si consiglia di lasciar penetrare il burro, in particolare sulle zone più ruvide come i gomiti o le ginocchia. Il burro corpo si può applicare tutti i giorni, proprio come la crema. 

# Il balsamo idratante  

Più nutriente, fondente e riparatore, tra le texture specifiche per le pelli secche, il balsamo è IL trattamento ideale per l'inverno. I balsami soddisfano le esigenze nutritive della pelle grazie all'apporto di Omega 6, acidi grassi essenziali, vitamine e antiossidanti. Le sue proprietà sono particolarmente preziose quando fa molto freddo e aiutano ad idratare la pelle al meglio. Più spesso, grasso e compatto di una crema, aiuta a riparare in profondità la pelle più secca o ruvida come quella di mani, labbra e talloni.

Ad esempio, il balsamo d'argan è raccomandato per le pelli molto secche, mature e rugose. Puoi applicarne un po' di più a seconda della secchezza della pelle. Da utilizzare mattina e/o sera. Si consiglia inoltre di applicare il balsamo idratante scaldandolo nella mano per renderlo più morbido e poi applicarlo con dei massaggi sulle zone più secche.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
OLIO SECCO PELLE RADIOSA
8 OLI ESSENZIALI