5 gesti per prendermi cura del mio sguardo e cancellare le rughe

istock
Contorno occhi: 5 gesti per cancellare la fatica dallo sguardo

Uno sguardo stanco ti fa invecchiare di 10 anni! Questa zona del viso particolarmente fragile è la prima a rivelare il nostro stato generale: bisogna quindi coccolarla in modo particolare. E con cautela!

Condividere

Il contorno occhi, una zona sensibile.

Il contorno occhi è LA zona più delicata del viso. Qui la pelle è particolarmente sottile e contiene poche ghiandole sebacee e collagene: per questo si disidrata rapidamente e si segna facilmente. Freddo, vento, inquinamento, sole… Gli elementi esterni possono rivelarsi aggressivi per il contorno occhi, costantemente in movimento. Occorre quindi una particolare attenzione per proteggere, idratare e lisciare questa zona per evitare di avere uno sguardo stanco e appesantito e la comparsa delle antiestetiche rughe sotto agli occhi. E delle occhiaie, ovviamente, che scavano la parte inferiore degli occhi e fanno apparire stanche e invecchiate.

#1 Struccati senza sfregare

Struccati mattina e sera, anche se non ti sei struccata durante la giornata. La fase dello strucco permette di rimuovere non solo il make-up, ma anche tutte le impurità accumulate come l'inquinamento, la polvere e il fumo. Scegliere un trattamento efficace e adottare una gestualità delicata permette di struccarsi senza aggredire la pelle. Quindi imbevi un batuffolo di acqua micellare, lozione bifasica o mousse detergente e lascia in posa qualche secondo prima di effettuare dei leggeri movimenti circolari per proteggere l'epidermide delle ciglia.

#2 Idrata senza tirare

Il contorno occhi deve essere idratato in profondità. Al mattino, applica una crema giorno adatta alle tue esigenze – idratante, anti-età, anti-fatica, illuminante – da mettere sulla parte ossea del contorno occhi stendendolo con piccoli colpetti. Sempre dall'interno degli occhi verso l'esterno e con i polpastrelli per evitare di premere troppo forte. In questo modo idraterai l'epidermide e riattiverai la microcircolazione. La sera, applica il contorno occhi adottando gli stessi gesti.

#3 Cancella la stanchezza senza premere

Con un po' di crema o di olio viso, effettua dei piccoli movimenti circolari attorno agli occhi seguendo il senso dei peli delle sopracciglia. Poi premi alcuni punti di drenaggio e realizza dei piccoli massaggi sull'angolo interno dell'occhio, proprio al centro del sopracciglio, all'estremità superiore, all'angolo esterno dell'occhio e poi sotto l'occhio, al centro e sull'osso. Questi automassaggi aiutano a ridurre i gonfiori, le borse e a diminuire le occhiaie.

#4 Decongestiona senza strofinare

Se le borse sotto gli occhi persistono, usa il metodo del freddo per decongestionarli in modo delicato. Il rimedio più delicato per il contorno occhi e lo sguardo stanco? Metti dei cucchiaini in frigo per 5 minuti e lasciali per qualche istante sugli occhi, con la parte bombata a contatto con l'occhio. Il freddo, com'è noto, riduce il gonfiore e restituisce tono alla pelle. Piano B: lascia in infusione due bustine di tè – preferibilmente nero o verde –, e lasciale raffreddare prima di applicarle sulle palpebre. L'azione decongestionante e lenitiva del tannino ci consentirà di sfoggiare uno sguardo riposato. Funziona anche con la tisana alla camomilla!

#5 Nascondi senza irritare

Per far sparire quelle antiestetiche occhiaie, c'è una soluzione: l'anti-occhiaie! Scegli un colore più chiaro di un tono rispetto della tua carnagione e mettine un tocco all'angolo dell'occhio e due tocchi sulla parte inferiore. Sfumalo con i polpastrelli dall'interno verso l'esterno. Le occhiaie e le rughe sotto agli occhi scompariranno come per magia!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT FILLER
CONCENTRATO OCCHI RIVOLUMIZZANTE
ACIDO IALURONICO [HA] CONCENTRATO