Calendario per la cura della pelle: organizziamoci!

istock
Il nostro calendario della bellezza per avere una bella pelle

Per una pelle senza imperfezioni e visibilmente più bella, segui una routine di bellezza giorno per giorno: per avere una bella pelle è necessario organizzarsi! Scopriamo insieme tutti i consigli per avere una pelle al top.

Condividere

# Tutti i giorni

Lo strucco > Struccati tutte le sere, anche alle 4 del mattino. È fondamentale per avere una bella pelle e preservarne la bellezza il più a lungo possibile. Struccarsi significa liberare la pelle dal trucco, certo, ma anche dalle impurità accumulate nel corso del giorno come la polvere, l'inquinamento, il fumo e il sudore. Perciò non saltare mai questa tappa! La pulizia del mattino può essere più rapida: un po' d'acqua micellare, una spruzzata di acqua termale e il gioco è fatto.

L'idratazione > Idratare la pelle è essenziale per mantenerne l'elasticità, il comfort e rinnovare il film idrolipidico che la protegge dalle aggressioni esterne. È anche il primo gesto di prevenzione contro le rughe. Creme, sieri, latti, balsami e oli sono i tuoi migliori alleati, ma non finisce qui! L'idratazione avviene anche dall'interno: bevi 1,5 l di acqua al giorno - tisane, tè, infusi - come raccomandato.

# Una volta a settimana

Applicare una maschera > Nutriente, purificante, idratante, disintossicante, illuminante, tonificante, anti-età, ce n'è per tutti gusti! Se utilizzate regolarmente, le maschere sono doppiamente efficaci: cancellano l'aria sciupata o stanca, sgonfiano le borse sotto gli occhi, attenuano le occhiaie, idratano la pelle assetata e restituiscono luminosità al colorito nel giro di pochi minuti. L'efficacia delle maschere dipende dal fatto che creano un'occlusione grazie allo strato spesso che ricopre il viso, favorendo la penetrazione: la pelle è letteralmente immersa in un bagno di principi attivi!

# Ogni 15 giorni

Il gommage del viso > Un gommage regolare del viso aiuta a schiarire la carnagione, affinare la grana della pelle e liberare i pori. Eliminando le cellule morte, consente alla pelle di ossigenarsi meglio. Il colorito grigiastro ritrova tutto il suo splendore. Inoltre l'esfoliazione del viso stimola la microcircolazione cutanea per potenziare la rigenerazione cellulare e favorire l'assorbimento dei principi attivi nelle creme utilizzate successivamente.

# Una volta al mese

La pulizia degli accessori > Pennelli sporchi di ombretto, pieni di polvere, spugnette sporche di fondotinta... e i batteri festeggiano! Il risultato? Pori ostruiti, effetto lucido, arrossamenti e acne. L'ideale sarebbe pulire gli accessori ogni volta che vengono usati. Trattandosi di un'operazione un po' lunga, accontentiamoci di una volta al mese: metti i pennelli, le spugne e altri accessori in un recipiente di acqua tiepida con sapone di Marsiglia o shampoo per bambini, evitando di bagnare il manico di legno. E strizzali bene, in posizione orizzontale, per non spezzare le setole.

# Ogni 3 mesi

Il controllo del PAO > una volta ogni tre mesi, controlla la data period after opening dei tuoi cosmetici. Si tratta del periodo raccomandato per usare i trattamenti viso una volta aperti. Una sorta di data di scadenza. Indicato da un piccolo logo su vasetti, flaconi e tubetti, il PAO non significa che dobbiamo sbarazzarci sistematicamente del prodotto una volta superata la scadenza, ma che il prodotto rischia di perdere efficacia e qualità cosmetica.

# Ogni 6 mesi

Il cambiamento della routine di bellezza > Non usare gli stessi prodotti sia in inverno che in estate! Modifica la tua routine di bellezza ogni 6 mesi. Per l'estate, opta per una crema giorno leggera con un indice di protezione solare, e la sera evita di nutrire troppo la pelle per lasciare che si reidrati naturalmente: niente sieri o trattamenti notte. D'inverno la pelle è messa a dura prova dal freddo, l'umidità. i cambiamenti di temperatura, perciò bisogna lenirla e proteggerla: utilizza ogni giorno creme, balsami, sieri ricchi di agenti idratanti che frenano la disidratazione della pelle ricostituendo il suo film idrolipidico.

# Ogni anno

Ultimo dei consigli per avere una pelle al top: il check-up dei nei > Controllare i nei è fondamentale. Può sembrare un gesto insignificante, ma potrebbe permettere di individuare un cancro della pelle. Non bisogna quindi prendere la cosa alla leggera, soprattutto quando si pensa che il 90% dei tumori della pelle riconosciuti per tempo possono essere curati. Viso, cuoio capelluto, mani, braccia, petto, schiena, gambe, piedi: esaminiamoci attentamente e consultiamo uno specialista una volta all'anno, prima di esporci al sole per poter reagire in tempo in caso di nei sospetti.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA PURIFICANTE: PURIFICA E OPACIZZA
3 ARGILLE MINERALI + EUCALIPTO