Come avere una pelle bella e piena d'energia in soli 10 minuti!

GettyImages
La mia beauty routine mattutina

Alcuni risvegli sono più difficili di altri... Il viso appare sciupato, i capelli piatti, facciamo fatica ad alzarci e vorremmo restare al caldo sotto le coperte... Forza, risvegliamo il corpo e ridoniamo un po' di splendore al viso per affrontare al meglio una nuova giornata!

Condividere

La mattina, al risveglio, ti senti un po' arrugginita? Stimoliamo l'energia! Ecco dei semplici e rapidi consigli per un'efficace routine quotidiana di bellezza!

Dopo una notte trascorsa senza muoversi bisogna riattivare la circolazione del corpo per irrorare muscoli e tendini. Posizionati in piedi, con i piedi divaricati alla larghezza delle anche e la testa e la schiena ben dritte, poi muovi le braccia a destra e a sinistra del corpo. Fa' attenzione a non muovere la testa. Respira profondamente... In 2 minuti ritroverai tutta l'energia che ti serve per affrontare la giornata. Approfitta della doccia: a contatto con l'acqua, tutte le parti del corpo vengono sensibilizzate, scatenando una scarica di endorfine. Eccoti perfettamente sveglia!

Colorito spento? La soluzione è massaggiare e idratare!

Per eliminare il colorito grigio del risveglio, cospargi il viso di acqua fredda; ti aiuterà a riattivare la microcircolazione sanguigna. Un gommage leggero con un lieve scrub ti permetterà di eliminare dalla pelle le cellule morte che, soffocandola, causano il colorito spento. Per donare un po' di colorito roseo alle guance, massaggia il viso con leggeri movimenti circolari e senza strofinare troppo, poi risciacqua con acqua tiepida. Ma non è finita qui: bisogna continuare questa operazione di "elettroshock" applicando un tonico, che pulirà la pelle e agirà da stimolo per la brillantezza del viso. Scegli, infine, una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle per rassodarla. Se hai una pelle secca, fragile e disidratata, nutrirla servirà anche a renderla meno irritata e più luminosa.

Capelli senza volume? Fai prendere un po' d'aria alla testa!

Non serve a niente lavare i capelli ogni giorno. Rimuoverai soltanto lo strato di sebo protettivo che lucida naturalmente la fibra. Invece dello shampoo, prova il vecchio rimedio della nonna: i 100 colpi di spazzola! Non devi per forza arrivare fino a cento, ma spazzola i capelli dalla radice e in tutte le direzioni, prima con la testa all'ingiù, poi normalmente. In questo modo riuscirai ad ossigenare il cuoio capelluto, rinvigorire i capillari e stimolare la circolazione. Cerca di farlo tutte le sere prima di andare a letto, per eliminare la polvere, l'inquinamento e il tabacco, che possono contribuire a far perdere ai capelli volume e brillantezza.

Occhiaie? Nascondile!

Quando le occhiaie aggrediscono il tuo viso e ti fanno sembrare come una che ha passato una notte insonne, è il momento di sfoderare il correttore! Ma prima bisogna idratare perfettamente il contorno occhi. Se dimentichi questo passaggio, il correttore andrà a riempire le piccole rughe attorno agli occhi, rendendole ancora più visibili, e seccherà la pelle. Scegli quindi un prodotto che sia di un mezzo tono più chiaro rispetto al tuo fondotinta abituale: avorio o giallo se le occhiaie sono brune, giallo/arancione se sono bluastre. Applicalo con le dita, stendendolo dall'interno dell'occhio verso l'esterno, seguendo la linea delle ciglia. E picchietta per sfumare il colore. Voilà! Eccoti pronta per affrontare una nuova giornata!

 

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO GIORNO
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL