Come mantenere l'abbronzatura per 5 settimane

istock
Come mantenere l'abbronzatura per 5 settimane

L'abbronzatura conquistata con mille sforzi durante le ultime vacanze, vogliamo conservarla il più a lungo possibile. Souvenir di vacanze perfette, ecco come mantenerne l'effetto per alcune settimane.

Condividere

Idratare la pelle

Al rientro dalle vacanze, prendiamoci cura della pelle idratandola al massimo perché non si squami e possa rigenerarsi. Vento, sale, sole, altitudine, le condizioni metereologiche delle nostre vacanze non sono state riposanti per la nostra pelle. Resa fragile, ha bisogno di essere nutrita e protetta. Usiamo un trattamento idratante per il viso e una crema o un olio per il corpo, a seconda della necessità. Possiamo anche barare un po' e optare per un doposole con un'azione abbronzante che consentirà di prolungare la luminosità della nostra pelle e di mantenere l'abbronzatura più a lungo.

Fare un gommage leggero

No, il gommage non farà scomparire l'abbronzatura! Buono a sapersi, aiuterà la pelle a essere più luminosa, liscia e vellutata. È una buona tecnica per conservare il bel colore estivo, visto che il gommage eliminerà le cellule morte che ingrigiscono il colorito. Bisogna tuttavia optare per un gommage leggero, massimo una volta a settimana, per non attaccare le cellule degli strati sottostanti che sono ancora abbronzate. Evitiamo di fare il gommage su pelle che ha subito un colpo di sole, che si spela o pelle lesionata.

Adottiamo un'alimentazione ricca di betacarotene

Consumiamo, senza trattenerci, quegli alimenti che sono noti per il loro effetto "colorito sano": carote, peperoni, spinaci, prezzemolo, cavolo, melone sono ricchi di betacarotene che attiva, intensifica e prolunga l'abbronzatura. Le albicocche secche e il mango essiccato sono anch'essi particolarmente ricchi di pro-vitamina A, la cui proporzione viene incrementata con la disidratazione del prodotto.

Puntare sull'autoabbronzante

Viene naturale pensare all'autoabbronzante per nascondere il colorito pallido, ma può anche aiutarci a mantenere l'abbronzatura o rinforzarla. Una decina di giorni dopo il rientro, applichiamolo sul corpo, ripetendo l'azione una o due volte a settimana. Scegliamolo non troppo scuro e applichiamolo dopo il gommage, escludendo i gomiti, le ginocchia e il palmo delle mani, ossia dove la pelle, essendo più spessa, si colora in maniera intensa. Attenzione all'effetto carota!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO GIORNO
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO RICCO NOTTE
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL