Come mantenere una pelle idratata in inverno

istock
SOS secchezza cutanea: come avere una pelle idratata in inverno

Con il freddo e il vento invernali, la pelle prude, tira e si secca. Non è necessario aspettare il ritorno delle belle giornate per ritrovare un viso senza irritazioni e un corpo idratato! Segui la guida…

Condividere

D'inverno la mia pelle si secca

Pelle che tira e prude, mani arrossate, labbra screpolate… Se la tua pelle ti manda questi segnali, vuol dire che è disidratata. La causa? Ma l'inverno, naturalmente! L'aria meno umida – soprattutto a causa del riscaldamento –, l'esposizione eccessiva a vento e freddo, vestiti che possono irritare la pelle (ad esempio la lana), troppi bagni caldi. La funzione di barriera svolta dal film idrolipidico della pelle è compromessa, la quantità di acqua dello strato corneo diminuisce e così sorgono problemi di secchezza cutanea. La pelle si assottiglia, diventa più fine e si secca. Come risolvere questo problema? Idratando a fondo la pelle e facendo il possibile perché rimanga idratata per tutto il giorno. Per mantenere la pelle idratata in inverno devi adattare la tua routine di bellezza ai rigori della stagione!

Mantenere idratata la pelle del viso in inverno

Quello che durante il resto dell'anno è solo una buona prassi, in inverno diventa indispensabile: struccarsi. Quando le temperature si abbassano e la pelle diventa secca come cartapecora, è fondamentale realizzare una pulizia profonda del viso. In caso contrario, i pori rischiano di ostruirsi, impedendo alla pelle di respirare e ossigenarsi adeguatamente. Il film idrolipidico che protegge la pelle verrà così danneggiato. Scegli quindi un prodotto che strucchi la pelle con delicatezza, ad esempio un olio o una crema struccante che nutra e lenisca la pelle, oltre a pulirla perfettamente.

Quando la pelle è asciutta e pulita, dacci dentro con i prodotti idratanti: creme ricche di agenti idratanti come l'acido ialuronico, la glicerina o l'aloe vera, sieri idratanti e maschere nutrienti. L'obiettivo è far sì che questi trattamenti formino un leggero film sulla superficie della pelle come una barriera protettiva supplementare al film idrolipidico prodotto dalla pelle. Il must? La sleeping mask da lasciare in posa tutta la notte: l'occlusione creata dallo spesso strato di maschera applicato sul viso permette ai suoi principi attivi di penetrare in profondità. Ti sveglierai con una pelle da bambina, lenita e piena di benessere. Non dimenticare di idratare le labbra, che si screpolano facilmente: utilizza un balsamo di origine naturale al 100%, ricco di burro di karité, arnica, mandorla dolce, olio d'oliva. Darà sollievo e riparerà le labbra danneggiate dal freddo.

Attenzione, tutti gli sforzi saranno inutili se il riscaldamento è troppo alto. È il nemico numero uno dell'idratazione cutanea. Per limitare i danni e conservare un livello di umidità sufficiente, utilizza un saturatore.

Mantenere la pelle idratata in inverno e combattere la secchezza cutanea

Sembra scontato, ma è sempre meglio ripeterlo: per idratare il corpo, è indispensabile usare un trattamento per il corpo. Evita i trattamenti che contengono alcol e aggrediscono un'epidermide già vulnerabile, opta piuttosto per un latte idratante o un balsamo per il corpo – burro di karité, olio di mandorla dolce –, denso e nutriente che darà sollievo alla pelle ed eviterà la sensazione di fastidio e di pelle che tira. L'astuzia? Un olio secco che idrati, nutra e sublimi la pelle senza lasciare la sensazione di unto: puoi vestirti subito dopo averlo applicato. Questo trattamento idratante forma un velo protettivo che trattiene l'acqua. Bye bye pelle di coccodrillo!

Se la pelle si secca quando la temperatura si abbassa, c'è un rimedio: coprirsi bene per evitare di esporre il proprio corpo a freddo e vento. Vestiti "a cipolla", puoi eliminarne uno o più strati nel corso della giornata, se hai caldo! Le freddolose lo sanno bene: è dalla testa o dai piedi che si prende il raffreddore. Perciò tieni al caldo le estremità: calze pesanti, scarpe imbottite, berretto o cappello. In ultimo, non uscire mai senza guanti: in genere è sufficiente un semplice paio di guanti in lana o in pile, ma in caso di attività prolungate all'aperto, aggiungi dei guanti di seta sotto. Addio mani rosse e secche!

Attenzione, fare il bagno molto caldo tutte le sere renderà vano ogni sforzo. L'acqua elimina gli strati protettivi della pelle e quindi la secca. Con le docce (tiepide), la pelle si disidrata molto meno.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA OLIO GIORNO NUTRITIVA
8 OLI ESSENZIALI + GELSOMINO BIANCO
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
OLIO SECCO PELLE RADIOSA
8 OLI ESSENZIALI