Cosmetici fatti in casa: e se il fai-da-te non fosse una buona idea?

iStock
Cosmetici fatti in casa è davvero una buona idea

Cosmetici fatti in casa, la moda del momento! Anche se offrono indubbi vantaggi, bisogna maneggiarli con cautela: non giocare al piccolo chimico…

Condividere

Cosmetici fatti in casa o cosmetici industriali

Anche se le formulazioni dei prodotti sono studiate accuratamente e le avvertenze contro alcuni ingredienti sono molteplici, ormai siamo in molti a ricorrere ai cosmetici fatti in casa. I prodotti naturali sono sempre più popolari! Preparare personalmente la propria crema giorno, la propria maschera per il viso o lo shampoo sapendo esattamente che cosa contengono è un'idea allettante. Ma una crema antirughe o un contorno occhi fatti in casa sono davvero efficaci? I laboratori di cosmetici dispongono di servizi di ricerca e sviluppo per realizzare e testare i propri prodotti. Vengono create centinaia di formule per trovare la più efficace e adatta ai problemi della pelle. Tutti i prodotti sono controllati minuziosamente per un risultato finale delicato sulla pelle e di comprovata efficacia.

 

Cosmetici fai-da-te, attenzione ai rischi

Il problema principale dei cosmetici fatti in casa è che, ovviamente, non sono testati. Perciò bisogna prestare attenzione ai rischi di allergie cutanee e irritazioni. Per cominciare, applica un po' di prodotto sull'interno del polso e, in caso di reazioni, chiedi consiglio al farmacista o al medico di fiducia. Il secondo problema è la conservazione. Se ricorri al fai-da-te e prepari personalmente i tuoi prodotti di bellezza, devi utilizzarli in poco tempo: infatti, dal momento che non contengono conservanti, i prodotti possono deteriorarsi e provocare così altre allergie. Se decidi di provarci, ricordati di lavare bene le mani e i contenitori, aggiungere la vitamina E agli ingredienti per conservare il prodotto un po' più a lungo e di conservare il prodotto in frigo, ma solo per qualche giorno!

 

Ci provo?

Naturalmente i cosmetici fatti in casa non devono essere banditi: più economici, più ecologici e al passo coi tempi, sono un momento di puro piacere che però non può prescindere dal buon senso. Idratarsi con l'olio di argan, lavarsi con del sapone nero o applicare una maschera al miele non comportano alcun rischio, naturalmente! Anche se una dose eccessiva di oli essenziali in una lozione può rivelarsi pericolosa. Controlla sempre le etichette con gli ingredienti e le indicazioni su come usarli, e rispetta le dosi consigliate.

 

Ma sì, proviamoci...

Per iniziare a realizzare cosmetici fatti in casa, non serve niente di eccezionale: una frusta, due scodelle, una piastra riscaldante e l'emulsione sarà pronta in men che non si dica! Ovviamente puoi utilizzare anche piccoli accessori pratici e poco costosi: cucchiai dosatori, becher, misurino per i dosaggi e siringhe. Ti consigliamo anche di indossare una maglietta, un paio di guanti e degli occhiali di protezione. Non scegliere ricette a caso: prima di iniziare chiedi il parere di un esperto (nei negozi specializzati) e comincia con delle ricette semplici, con prodotti freschi e biologici. Ci sono molti siti di bellezza che propongono tutorial, ricette fai-da-te e schede illustrate e dettagliate sugli ingredienti e su come utilizzarli e amalgamarli nella preparazione dei cosmetici. Come in cucina, bisogna partire dagli ingredienti di base, pesarli, scaldarli e mescolarli per realizzare la ricetta desiderata!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA PURIFICANTE: PURIFICA E OPACIZZA
3 ARGILLE MINERALI + EUCALIPTO
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
OLIO SECCO PELLE RADIOSA
8 OLI ESSENZIALI