Finalmente, la spiaggia!

Getty Images
1 giorno alle vacanze: preparare la pelle al sole

Domani sarà il grande giorno! Addio città inquinata, routine casa-lavoro, cattivo tempo e gente di cattivo umore. Direzione sole, sabbia, mare... In pratica, benvenute vacanze! Il giorno prima dell'arrivo in spiaggia, bisogna preparare la pelle ad affrontare i suoi nemici estivi: raggi UV, sale e sabbia.

Condividere

Da fare

Per approfittare appieno della sabbia calda e abbronzarsi in modo uniforme, comincia purificando la pelle. Il giorno prima della partenza, effettua un gommage viso e corpo al mattino. Viso, décolleté, braccia, spalle, pancia, glutei. Non dimenticare nulla! Utilizza un gommage dai granuli più o meno spessi, in base alla zona del corpo. Il gommage elimina le cellule morte, permettendo alla pelle di abbronzarsi in modo uniforme sulle diverse zone del corpo, ma stimola anche la microcircolazione e ottimizza l'idratazione. Coccola poi il corpo e il viso con dei prodotti idratanti e nutritivi. Acido ialuronico, zuccheri, oli vegetali (mandorla dolce, albicocca, argan): sono i nostri migliori alleati. La sera, offriti una maschera idratante che riempirà la pelle d'acqua, rassodandola. Risultato: la pelle è idratata, nutrita e morbida, pronta ad abbronzarsi! Fai attenzione che i prodotti che metti nel beauty case per la tua routine quotidiana non contengano principi attivi fotosensibilizzanti (che creano cioè una sensibilizzazione ai raggi solari, causa di scottature/eczemi/allergie). Tra questi: profumi, triclocarban (antibatterico), retinolo, oli essenziali di geranio, fico, agrumi, verbena. Ultima cosa prima della partenza: verifica di aver messo una protezione solare (e un doposole!) nel beauty. Olio, latte, gel o crema, scegli la protezione che preferisci con un SPF adatto alla tua pelle.

Da non fare

Evita assolutamente di irritare la pelle prima della partenza, per non rischiare di passare le vacanze lontano dal sole. Dimentica quindi i peeling aggressivi e l'epilazione. Prendi un appuntamento dall'estetista almeno tre giorni prima delle vacanze, per permettere alla tua pelle di calmarsi e ricostruire la barriera lipidica. Se sei un'adepta degli autoabbronzanti, non pensare che un colorito dorato sia sinonimo di protezione. L'autoabbronzante non attiva in alcun modo la protezione di melanina che protegge la pelle dai raggi UV. Dorate o no, per i primi giorni, l'SPF sarà per tutte un bel 50!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO GIORNO SPF 30
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL
LOAP
AGE PERFECT RENAISSANCE CELLULAIRE
TRATTAMENTO RICOSTITUENTE GIORNO
NATECIUM