Ginnastica facciale: prova lo yoga per il viso

iStock
Ginnastica facciale, lo yoga per il viso

Desideri gli stessi benefici di un lifting? Prova la ginnastica facciale

Condividere

Vantare una pelle liscia e meravigliosa come quella di Bianca Balti è il desiderio di tutte noi donne. La soluzione più naturale e semplice, che richiede solo molta costanza, è quella della ginnastica facciale. Un vero e proprio yoga per il viso, una tecnica combinata di esercizi, massaggi e rilassamento con benefici molto simili a quelli di un lifting. Vediamo qui di seguito alcuni esercizi da mettere in pratica.

Ginnastica facciale per il collo

Se si sta cercando un vero toccasana per le antiestetiche rughe del collo, con l’intento di somigliare a una delle bellissime donne italiane ritratte da Modigliani, il procedimento è il seguente. Mantenendo lo sguardo dritto davanti a noi, posizionare un dito sulla gola, proprio in cima al collo. A questo punto occorre far scendere il dito attraversando il collo per intero, mentre al tempo stesso si china il capo verso l’indietro, infine, tornare alla posizione inziale. L’esercizio va ripetuto tre volte.

Lo yoga per una fronte liscia

Per minimizzare le rughe e le linee orizzontali che possono apparire sul viso di molte di noi, questo è l’esercizio perfetto: posizionando entrambe le mani al centro della fronte, bisogna muovere le dita nella direzione delle tempie. L’esercizio va ripetuto dieci volte, ponendo una leggera pressione per stendere la pelle.

Zona V: la ginnastica facciale per il contorno occhi

Il contorno occhi rappresenta una zona del viso particolarmente delicata e spesso esposta a stress, come ad esempio il sole forte e intenso presenti sulle Alpi italiane quando ci concediamo una settimana di sci e abbronzatura. Coccolare quest’area con della ginnastica facciale può apportare degli importanti benefici. Un’ottimo esercizio per le zampe di gallina, le palpebre calanti e le borse sotto gli occhi è quello di fare una V posizionando il dito indice e il dito medio all’estremità delle sopracciglia ed esercitando una pressione. A questo punto, guardiamo verso l’alto e solleviamo le palpebre. Per ottenere dei benefici, ripetiamo l’esercizio sei volte strizzando gli occhi per 10 secondi alla fine.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA-OLIO NOTTE EFFETTO MASCHERA
OLI ESSENZIALI + PAPPA REALE
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA OLIO GIORNO NUTRITIVA
8 OLI ESSENZIALI + GELSOMINO BIANCO