I cosmetici che vengono dall'altra parte del mondo

istock
I cosmetici da acquistare durante i viaggi

In ogni viaggio, riempiamo le valigie con i cosmetici tipici dei Paesi visitati, per continuare il viaggio anche quando siamo ormai rientrati a casa. Se sei a corto di idee, ti aiutiamo noi!

Condividere

Il sapone nero dal Marocco

Originario della regione dell'Essaouira, il sapone nero è un prodotto 100% naturale. Fabbricato a partire da un miscuglio di olio e olive nere, è ricchissimo di vitamina E rigenerante e permette di eliminare tutte le impurità e le pellicine morte, rendendo la pelle morbida e idratata, ed è conosciuto anche per le sue proprietà lenitive.

La maschera in tessuto dalla Corea

Queste maschere vengono chiamate "in tessuto" ma possono essere composte da diverse materie: tessuto, cotone o anche silicone. Hanno un'azione ben precisa sulla pelle: idratazione, tono, luminosità, trattamento delle imperfezioni, grana della pelle più sottile... Per le pelli che soffrono di disidratazione o secchezza, è l'ideale!

L'olio dicastanha-do-parà dal Brasile

Questa noce brasiliana è utilizzata dalle tribù indigene per la sua formula ricca di selenio (un antiossidante molto rinomato) e di acidi grassi, ed è ricchissima di vitamine e proteine. Il suo olio è molto richiesto per le sue proprietà emollienti, nutritive, idratanti e rinvigorenti. Miracolosa anche contro le punture di insetti!

Il kefir dal Caucaso

Questo latte fermentato e acido, simile allo yogurt, è un vero elisir di giovinezza! Ricco di probiotici, calcio, proteine, vitamine (soprattutto la B) e di agenti nutritivi di ogni tipo, conferisce colore e delicatezza alla pelle. Utilizzato puro sulla pelle, può anche servire come prodotto struccante!

La spugna Konjac dal Giappone

Questa spugna naturale e vegetale, fabbricata con le radici della pianta che porta lo stesso nome, è utilizzata per eliminare la pelle morta e rinnovare le cellule del viso, delicatamente. Non c'è bisogno di aggiungere alcun prodotto detergente; basta umidificarla ed effettuare leggeri movimenti circolari sulle zone da trattare.

Il caviale dalla Russia

Al di là delle proprietà gustative conosciutissime, il caviale è noto per la sua attività di rivitalizzazione della pelle e di rallentamento dell'invecchiamento, grazie ai suoi principi attivi naturali: amminoacidi essenziali, proteine, acidi grassi essenziali, oligoelemnti, iodio e vitellina.

L'olio di tamanù dalla Polinesia

Conosciuto per le sue virtù lenitive, l'olio di tamanù è il tuo miglior alleato durante l'estate, per guarire delle piccole ferite, dare sollievo alla pelle dopo un colpo di sole e lenire le punture di insetti. Oltre alla sua azione idratante, possiede anche proprietà rigeneranti che aiutano l'epidermide a ricostruirsi.

Il tea tree dall'Australia

Gli aborigeni lo utilizzano da millenni per accelerare la cicatrizzazione e stimolare la circolazione sanguigna; l'olio essenziale che ne deriva è conosciuto soprattutto per contrastare la comparsa dell'acne, attenuare le macchie pigmentarie, purificare la pelle. Inserito nella composizione di una maschera viso, può fare dei veri miracoli!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA ESFOLIANTE: LEVIGA E RESTRINGE I PORI
3 ARGILLE MINERALI + ALGA ROSSA
REVITALIFT LASER X3
REVITALIFT LASER X3
IL DOPPIO TRATTAMENTO ANTI-Età GLOBALE
PRO-XYLANE™6% + VITAMINE CG 2%