I migliori rituali del mondo per una pelle morbida

Getty Images
Pelle perfetta: i diversi rituali per una pelle perfetta nel mondo

Brasiliana, Turca, Coreana o Polinesiana, Siberiana... Ogni cultura ha il proprio rituale di bellezza, ma i bisogni sono universali: avere una pelle perfetta, morbida, luminosa e plumpy. Sali a bordo per il nostro giro del mondo e adotta il rituale di bellezza più adatto ai tuoi bisogni!

Condividere

La doccia rinfrescante in Brasile

Per mantenere una pelle fresca con un clima tropicale, umido e caldo, le Brasiliane fanno fino a tre docce al giorno! È anche vero che il bañho è un rituale sacro molto forte nella tradizione brasiliana, che ha un significato più vicino alla necessità di purificazione che al semplice bagno. E così, ci sono alcuni bagni di erbe che curano e fortificano, mentre altri che scaricano le tensioni, allontanano i pericoli e portano fortuna. Un vero momento di relax e di tranquillità. Da ciò deriva l'utilizzo di prodotti a base di aromi rinfrescanti, come la Maracujá, la noce del Brasile, il Capuaçu, la bacca di açaí, la pitanga…

Il sapone nero in Turchia

È uno dei momenti-chiave dell'hammam! Il sapone nero è il prodotto usato tradizionalmente per purificare la pelle, perfetto per le pelli sensibili. Il suo segreto? L'olio d'oliva! Il sapone nero è ottenuto a partire da un mix di olio d'oliva e olive nere schiacciate e fatte macerare nel sale e nella potassa. Non è possibile applicare alcun prodotto o fare alcun massaggio senza prima aver esfoliato la pelle con questa famosa pasta dall'efficacia incredibile.

La successione dei bagni in Corea

Si tratta di un tipo di sauna: una moltitudine di bagni - ognuno con dei principi attivi diversi per la pelle - a temperature estreme (alcuni caldissimi, altri freddissimi) per eliminare le tossine dall'organismo e stimolare la microcircolazione. Segue quindi una sessione di esfoliazione molto tonica. Una tecnica perfetta per purificare in profondità l'epidermide e mantenere una pelle perfetta!

Il massaggio emolliente in Polinesia

Le Polinesiane effettuano molto frequentemente dei massaggi per calmare, ammorbidire e satinare il corpo, esposto tutto l'anno al sole. La loro astuzia: ovviamente l'olio di Monoi! Lo utilizzano su tutto il corpo, ma anche sui capelli e nell'acqua del bagno per profumarla. Nella tradizione polinesiana, il rituale del massaggio è anche un mezzo per rimanere connessi al proprio corpo.

L'impacco caldo in Siberia

Per lottare contro il grande freddo di questa regione polare, le Siberiane praticano la banya russa, un mix tra la sauna e l'hammam a una temperatura di +90°, in cui si immergono con un impacco corporale a base di fanghi, miele, oli, erbe e bacche locali. Le sue virtù nutritive e rivitalizzanti rinforzano la qualità della pelle e la proteggono dal rigore dell'inverno.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
REVITALIFT LASER X3
REVITALIFT LASER X3
IL DOPPIO TRATTAMENTO ANTI-Età GLOBALE
PRO-XYLANE™6% + VITAMINE CG 2%
LOAP
REVITALIFT LASER X3
CREMA MASCHERA ANTI-Et? NOTTE
CENTELLA ASIATICA + PRO-XYLANE?3%