I trattamenti hammam per la bellezza e il relax del corpo

iStock
Sapone nero, gommage e trattamenti hammam

Luogo emblematico del benessere all'orientale, l'hammam renderà la tua pelle liscia come quella di un bambino! Scopri i rituali che potrai goderti durante questo momento di relax.

Condividere

Prima di tutto, bisogna saper scegliere il momento migliore per l'hammam: devi sapere che una seduta in può durare anche un intero pomeriggio! Ti consigliamo di riservarti un po' di tempo per riposarti dopo la seduta, perché il calore affatica il corpo e ti fa sprofondare in uno stato di profondo relax. Concludi in bellezza la seduta di relax sorseggiando un tè verde!

Bagno di vapore

In genere una seduta nell'hammam inizia con una breve doccia prima entrare nel tepidarium. Penetri in una specie di nebbia formata dal vapore acqueo, da cui ti senti avvolta. Restaci circa 5 minuti per scaldare bene la pelle e prepararla ai trattamenti. Poi passa nel calidarium, dove il calore raggiunge i 50°C e contiene il 100% di umidità. L'atmosfera qui è molto umida, cosa che alcune trovano più sopportabile del caldo secco della sauna. In realtà, dato che l'acqua è un elemento più conduttore dell'aria, il caldo avvertito può essere estremo! Senti tutto il tuo corpo dilatarsi, i pori, i vasi sanguigni...

Doccia con sapone nero

Tipicamente orientale, il sapone nero è un prodotto indispensabile in una seduta nell'hammam. Naturale al 100%, è adatto a tutti i tipi di pelle. Si presenta sotto forma di pasta scura che non produce schiuma ma si liquefa a contatto con l'acqua. Ricco di vitamina E, nutre la pelle in profondità. Il sapone nero si può utilizzare su tutte le zone del corpo e prepara la pelle al peeling: la sua texture leggera e delicata consente di eliminare più facilmente la pelle morta. Bisogna però lasciarlo agire per qualche minuto…

Esfoliazione con il guanto di crine

Per un'esfoliazione delicata, sciacqua il sapone nero con il guanto di crine – chiamato anche kessa o loofah. Anche se a prima vista sembra un po' ruvido, in realtà non è affatto aggressivo sull'epidermide. Al contrario, esfolia e libera i pori, ammorbidisce la pelle, stimola la circolazione sanguigna e favorisce la creazione di nuove cellule. Aiuta anche a ridurre la cellulite su natiche e cosce. La maggior parte degli hammam offre un gommage professionale con guanto di crine, effettuato da una massaggiatrice del centro. Dopo questo risciacquo con il guanto di crine, la pelle diventa estremamente liscia.

Gommage con il makka

Il makka consente di realizzare un gommage delle zone più ruvide sulle quali è necessario insistere di più: le piante dei piedi, le ginocchia e i gomiti. Si tratta di un piccolo disco fatto di argilla ocra che consente di pulire la pelle con delicatezza, senza lasciare segni di irritazione. Consiglio d'uso: per cominciare, ammorbidisci la parte interessata nell'acqua tiepida, applica del sapone nero, poi strofina delicatamente con dei movimenti circolari.

Maschera al rhassoul

Il rhassoul è un'argilla minerale naturale che si trova solo in Marocco, ai bordi dell'Atlante. Diffuso in tutto il Maghreb, ha diversi utilizzi: è un trattamento per il viso, per il corpo e per i capelli allo stesso tempo. Prima di tutto, aiuta a eliminare le impurità presenti sulla pelle: sotto forma di maschera, assorbe l'eccesso di sebo e restringe i pori. Applicane uno spesso strato con dei movimenti circolari per pulire bene la pelle, lascia in posa qualche istante e sciacqua. Risultato: pelle morbida e capelli brillanti e voluttuosi.

Massaggio all'olio d'argan

L'olio d'argan, un vero e proprio concentrato di virtù naturali mediche e cosmetiche, – chiamato anche "oro liquido" – proviene dall'argania, un albero originario dei deserti del Marocco. Quest'olio prodigioso idrata, rivitalizza e nutre la pelle. Ricco di vitamina E, è anche un olio anti-età. Si utilizza anche restituire a unghie e capelli forza, brillantezza e vitalità. Non c'è niente di meglio che massaggiare il corpo e lasciar penetrare quest'olio benefico. Agisce contro la secchezza cutanea e la rende più elastica.

Idratazione con il burro di karité

Termina la seduta rilassante nell'hammam con una "instant hydratation" con il burro di karité, perfetto per proteggere la pelle dalle aggressioni e riparare le zone secche quando fa freddo. Ricchissimo di vitamine (A, D, E, F) e acidi grassi, nutre la pelle in profondità.

 

Attenzione alla disidratazione: alla fine della seduta, bevi a sufficienza per compensare la perdita di liquidi. Il calore è controindicato per chi soffre di problemi circolatori, cardiaci e di alcune malattie della pelle. In caso di dubbi, chiedi consiglio al tuo medico curante. L'hammam è sconsigliato anche alle donne incinte.

 

 

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA ESFOLIANTE: LEVIGA E RESTRINGE I PORI
3 ARGILLE MINERALI + ALGA ROSSA
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA OLIO GIORNO NUTRITIVA
8 OLI ESSENZIALI + GELSOMINO BIANCO