La cura della pelle da provare per dare il benvenuto alla primavera

getty images
Cura della pelle: come prepararla alla primavera

La primavera è (quasi) arrivata, è tempo di liberarsi dal colorito grigio e dalla pelle di coccodrillo che ci hanno accompagnate per tutto l’inverno. Per ritrovare un colorito luminoso e una pelle liscia come quella di un bebè, ecco una mini guida alla cura della pelle in 10 lezioni!

Condividere

#1 Gommage per la pelle di coccodrillo

Per liberarsi delle cellule morte che soffocano l’epidermide e che sono responsabili della brutta cera, niente di meglio che l’esfoliazione. Una volta a settimana, con delicatezza, facciamo un gommage dalla testa ai piedi, insistendo bene sulle zone più rugose (talloni, gomiti, ginocchia) con degli ampi movimenti circolari. Il risultato? Una pelle liscia e un colorito luminoso. È la chiave per preparare la pelle ai primi raggi di sole!  

#2 Idratare in profondità

All’arrivo della primavera, le temperature aumentano. I pori della pelle si dilatano e questa si secca. Quindi dobbiamo usare e abusare di creme idratanti, solitamente dopo la sessione di gommage, per aiutare la pelle a ritrovare tutta la sua sensibilità e il suo confort. Mattino e sera, per idratare la pelle del viso scegliamo un trattamento adatto ai bisogni specifici di ciascun incarnato: anti età, antirughe, illuminante, opacizzante, nutriente, anti macchie…E non dimentichiamo il contorno occhi!

#3 Levigare il corpo

Se desideriamo avere un colorito luminoso, è molto importante anche idratare la pelle del corpo! Al mattino o alla sera, applichiamo coscienziosamente un latte idratante o un olio secco, che darà confort e sensibilità alla pelle. In caso di forte secchezza cutanea per qualche settimana optiamo per un balsamo o un burro per il corpo che nutra la pelle, oltre a idratarla.  

#4 Proteggersi dagli UV

Sebbene ci si debba proteggere tutto l’anno dai raggi UV, è ovviamente in primavera e in estate che va fatta maggiore attenzione. In caso di passeggiate all’aperto, di pranzi in terrazza e di pause al sole è d’obbligo proteggersi con una crema solare con fattore di protezione superiore a 30 e scegliere quotidianamente un trattamento giorno o una BB cream con un filtro UV integrato. Si eviteranno così le macchie pigmentarie sulla pelle e si limiterà l’invecchiamento cutaneo.  

#5 Coccolare le mani

Il freddo e le aggressioni invernali le hanno rese secche e rosse. È il momento di dedicare loro un trattamento speciale! Fare quindi un gommage una volta al mese con uno scrub molto fine, idratarle quotidianamente soprattutto dopo ciascun lavaggio (che sono più numerosi durante l’inverno) e massaggiarle bene. Facciamo una bella manicure e mettiamo uno smalto per dare un po’ di colore e completare la cura della pelle perfetta per le nostre mani!  

#6 Coccolare i piedi

Hanno passato mesi interi dentro scarpe ben chiuse, è giunto il momento di fargli prendere aria. Non se ne parla neppure, però, di mostrarli così come sono, senza avergli prestato un minimo di attenzione. Diamo una bella sistemata alle unghie, poi lasciamoli a mollo in acqua calda prima di passare la pietra pomice soprattutto sui talloni. Un po’ di crema per idratare la pelle e il gioco è fatto.

#7 Rendere sublime il decolté

Preparare il decolté alla primavera è super importante! Spesso esposto al sole, bisogna quindi ricordarsi di proteggere questa zona super sensibile con una crema con fattore protettivo a partire dai primi raggi di sole. Lasciamo perdere i bagni troppo caldi e sostituiamoli con una doccia tiepida per dare tonicità e solidità al decolté. E ovviamente, se vogliamo una pelle liscia da sogno, non dimentichiamoci di idratarla bene! 

#8 Combattere la cellulite

È proprio in questo momento che inizia la lotta alla cellulite… Per sbarazzarsene prima dell’estate, è necessario iniziare fin da subito una cura della pelle specifica e applicare una crema snellente sulle zone ribelli. Scegliamola in base ai principi attivi migliori: caffeina, semi d’uva, tè bianco, vite rossa, guaranà…E per una performance extra, massaggiamo la crema con la tecnica dell’impastamento per facilitare la penetrazione dei principi attivi, stimolare la circolazione sanguigna, facilitare l’eliminazione delle tossine.  

#9 Dichiarare guerra ai peli

Siamo sincere, i peli non sono una priorità in inverno. Ma il ritorno delle belle giornate cambia tutto! Per poter indossare gonne e abitini leggeri, le nostre gambe devono avere una pelle liscia e perfetta: ceretta, rasoio, crema depilatoria… C’è solo l’imbarazzo della scelta! Se si sceglie la depilazione definitiva, occorre darsi una mossa… Bisogna farla prima di iniziare a esporsi al sole. 

#10 Abbronzarsi senza pericolo

Per non avere una pelle color porcellana, utilizziamo l’autoabbronzante: rende progressivamente ambrate le gambe, le braccia, il viso senza doversi esporre al sole e ai suoi pericoli. Una sola regola: esfoliare bene la pelle prima di utilizzarlo per evitare l’effetto zebra! E idratare la pelle dopo l’applicazione per fare in modo che si mantenga uniforme.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
AGE PERFECT GOLDEN AGE
TRATTAMENTO FORTIFICANTE GIORNO
PRO-CALCIUM + PEONIA IMPERIALE