Pelle in inverno: che fare contro la mancanza di nutrizione?

iStock
Consigli di bellezza per idratare la pelle in inverno

Pelle che tira, secchezza, arrossamenti... D'inverno la pelle soffre e ha bisogno di essere coccolata. Ecco una serie di consigli di bellezza e indicazioni per idratare la pelle e proteggerla dal freddo.

Condividere

Perché l'inverno è la stagione del malessere per la pelle?

Caldo dentro casa. Freddo pungente fuori. Vento abrasivo. Di fronte alle condizioni climatiche invernali, la pelle tenta di difendersi e oscilla tra sensazioni opposte. È stressata, si fragilizza, diventa estremamente sensibile, prude e a volte si surriscalda… In poche parole, una sensazione di malessere permanente.
Tutto questo non è sempre visibile sull'epidermide, ma avviene "all'interno" della pelle in maniera latente. 
Un fenomeno duplice:
- Il vento danneggia ed erode i lipidi, che formano la famosa barriera protettiva della pelle.
- Con il freddo, i vasi sanguigni dell'epidermide si contraggono naturalmente e la pelle manca di ossigeno.
Maltrattata e soffocata, la pelle manca di nutrizione. E allora, per difendersi, produce sempre più radicali liberi, anch'essi responsabili della sensazione di surriscaldamento e fastidio, nonché della comparsa delle rughe. 
Un susseguirsi di infiammazioni che dobbiamo assolutamente arrestare prima che arrivi il gelo.

I comportamenti da adottare per prendersi cura della pelle in inverno.

In inverno, quando la pelle è disidratata e manca di nutrizione, dobbiamo ricoprirla di dolcezza e rivedere la nostra routine di bellezza.
1 - Fermare l'ossidazione cutanea (la stessa che provoca la comparsa delle rughe) con una crema ricca di antiossidanti e di vitamine C ed E. Inoltre è bene potenziare la cura cocooning con una buona dose di agenti idratanti (ad esempio l'acido ialuronico). La pelle viene riempita e confortata dall'interno e, applicazione dopo applicazione, il prurito diminuisce.
2 - Optare per un olio nutriente. È la texture perfetta per restituire tonicità al derma, nutrire l'epidermide e idratare la pelle, grazie alla sua formula arricchita di ceramidi e nutrienti. Ultraleggero, non lascia nessuna sensazione di grasso sulla pelle, quindi si può applicare una mattina sì e una no. E tutte le sere, spalmando uno strato più spesso, a mo' di maschera.
3 – Non dimenticare mai di struccarti e liberare la pelle da tutto quello che le impedisce di respirare e ossigenarsi.
4 – Abbassare il termostato. Il riscaldamento è un nemico della pelle. Sia a casa che al lavoro, bisogna imporsi di abbassare la temperatura. Infatti anche una lieve diminuzione della temperatura è sufficiente per non mettere la pelle in pericolo e disidratarla. Una serie di utili consigli di bellezza, da tenere sempre a mente per prendersi cura della pelle correttamente anche in inverno.