Proteggersi contro le macchie legate al sole

istock
Macchie della pelle: come combattere le macchie scure

Non c’è niente di più piacevole che pranzare in terrazza, oziare sulla spiaggia, fare una passeggiata sotto al sole. E se amiamo quella leggera ambratura che compare su viso e gambe, apprezziamo molto meno le piccole macchie scure che l’accompagnano. Quindi corriamo ai ripari!

Condividere

Macchie sulla pelle: qual è l’origine? 

Spesso, a torto, le chiamiamo “macchie della vecchiaia”, ma, anche se queste macchie scure fanno la loro comparsa col passare degli anni, non sono sempre legate all’età. Solo il 10% delle macchie della pelle sono dovute all’invecchiamento cutaneo, mentre il 60% sono il risultato di una sovraesposizione al sole e di una cattiva protezione. Queste macchie scure sulla pelle sono la prova di un “eccessiva dose di sole”: a seguito di ripetute esposizioni al sole, infatti, le cellule della pelle vanno in tilt e producono un eccesso di melanina. Nessun tipo di pelle ne viene risparmiato, neppure il fototipo più scuro e le macchie sulla pelle possono comparire anche senza essersi mai scottati. Quello che è certo è che queste macchie si moltiplicheranno col passare degli anni. Le macchie scure sul vivo sono le più comuni insieme a quelle su mani e décolleté, proprio perché sono le zone più esposte al sole.

Come evitare le macchie scure?

Le macchie della pelle, si è detto, sono il risultato di una produzione eccessiva di melanina legata a una sovraesposizione solare. Non ci sono quindi segreti: per evitare le macchie scure sul viso, sulle mani e sul décolleté, usiamo sempre una protezione solare. Possiamo iniziare con una crema solare fattore 50 per le prime esposizioni –la pelle è sempre più sensibile ai primi raggi di sole – poi abbassiamo progressivamente a seconda del fototipo. È importante applicare una protezione solare sulle zone più esposte e più soggette alle macchie scure sia in estate che in inverno, che si stia in città, in montagna o in spiaggia. Ricordiamoci che anche quando ci sono delle nuvole, i raggi UV attaccano l’epidermide, quindi dobbiamo sempre proteggerla. E non dimentichiamo che l’esposizione solare è molto spesso passiva: quando facciamo sport, giardinaggio, ma anche attraverso il vetro della veranda o della macchina. Anche usare un bel cappello per proteggere il viso è un’ottima soluzione! 

E quando ci sono già?

Ogni nuova esposizione al sole moltiplica gli effetti di produzione di melanina e quindi fa comparire nuove macchie scure. Ma allo stesso tempo rinforza quelle già esistenti! Pertanto quando il sole inizia a picchiare più forte, se soffriamo di macchie sulla pelle, è importante proteggere la pelle soprattutto quando per molti mesi non è stata esposta ai raggi UV. Proteggiamo tutte le zone esposte con abbigliamento, crema solare fattore 50 e limitando l’esposizione.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO GIORNO SPF 30
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL