Proviamo i cosmetici anti inquinamento?

iStock
Skin care anti inquinamento per proteggere la pelle

L’inquinamento non attacca solo i nostri polmoni! Motori, residui industriali, ozono, ma anche prodotti per la pulizia e profumi per ambienti: questi fattori sensibilizzano anche la nostra pelle. Risultato: pelle spenta e invecchiata. Bisogna agire, utilizzando una beauty routine anti inquinamento!

Condividere

Inquinamento, il nostro nemico numero uno

L’inquinamento è diventato il nuovo nemico della nostra pelle con cui ci dobbiamo confrontare quotidianamente. È vero, già sapevamo che il 90% delle colpe dell’invecchiamento cutaneo sono imputabili al sole e all’inquinamento, ma dobbiamo prestare maggiore attenzione a questo secondo fattore, poiché gli agenti inquinanti attaccano le cellule della pelle e rendendola fragile. I radicali liberi sono la materia prima di questo nemico della pelle, perché danneggiano la barriera cutanea alterandone il film idrolipidico. Macchie pigmentarie precoci? Colpa dell’inquinamento. Incremento di reazioni infiammatorie? Colpa dell’inquinamento. Punti neri e pori dilatati? Colpa dell’inquinamento. Degrado del collagene, perdita di elasticità? Sempre colpa dell’inquinamento! Quindi, soprattutto se viviamo in grandi città come Roma o Milano, meglio iniziare da subito a proteggere la pelle! 

Skin care anti inquinamento

Fortunatamente la nostra pelle dispone di un’armatura naturale anti inquinamento. Grazie a un complesso sistema di difesa composto da enzimi, molecole e proteine, riesce a riparare i danni degli agenti ossidanti, a proteggersi dalle infezioni e ad assicurarsi il proprio rinnovamento cellulare. Ma l’esposizione quotidiana e continuativa agli agenti inquinanti affatica la pelle e rendendola più delicata. Bisogna quindi proteggere la pelle. Ecco la skin care anti inquinamento:
- una pulizia dolce: anche se la tentazione è forte, meglio evitare i peeling troppo aggressivi. Dobbiamo invece scegliere formule ultra dolci che rispettino la barriera cutanea.
- un trattamento giorno idratante: scegliamo un trattamento da giorno idratante, lenitivo che crei una barriera per proteggere la pelle e impedire agli agenti inquinanti di irritarla. Più la pelle è idratata, più è protetta. Se abbiamo già qualche piccola macchia, meglio introdurre nella skin care un prodotto con filtro solare.
- una crema notte antiossidante: l’inquinamento consuma le riserve di antiossidanti naturali del corpo, causando la produzione di radicali liberi. Durante la notte, la pelle si ripara naturalmente quindi approfittiamone per adottare una crema ricca di antiossidanti per incrementare i benefici detox e rigeneranti del sonno. Una nuova skin care anti inquinamento!

E i cosmetici anti inquinamento?

Cipria anti inquinamento, crema anti inquinamento, struccante anti inquinamento… Tutta la nuova generazione di cosmetici arrivata sul mercato va in questa direzione e ha l’obiettivo di proteggere la pelle dai fattori aggressivi. I trattamenti per la skin care anti inquinamento ideale dovrebbero contenere diversi principi attivi: antiossidanti (come polifenoli, tannini e vitamina B3), agenti idratanti, per proteggere la pelle e riparare i danni, e estratti botanici adattati. Un’alternativa interessante per ripensare la nostra skin care.   

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA PURIFICANTE: PURIFICA E OPACIZZA
3 ARGILLE MINERALI + EUCALIPTO