Pulizie di primavera: è il momento!

iStock
Come pulire la pelle correttamente in primavera

Alla fine dell'inverno e prima dell'arrivo delle belle giornate, cambiamo pelle: basta viso spento, colorito smorto e pelle screpolata! È primavera e anche la nostra pelle ha diritto a un piccolo check-up.

Condividere

Scaccia le tossine delicatamente

Superprotetta, arricchita dal cibo grasso e ricco, dalle creme coprenti dell'inverno, aggredita dal freddo, la pelle è piena di tossine cutanee. Queste stancano e soffocano l'epidermide, frenano il rinnovo cellulare e provocano il colorito spento. Non appena terminato l'inverno, è essenziale sbarazzarsene quotidianamente: comincia il periodo detox! Inizia detergendo la pelle in profondità con un'acqua micellare, ideale per le pelli sensibili, o con un olio struccante per il make-up più resistente. Effettua, quindi, un bagno di vapore: posizionati al di sopra di una pentola con dell'acqua bollente e metti un asciugamano sulla testa, per aprire i pori e ammorbidire la pelle. Sbarazzata delle tossine, la tua pelle respira di nuovo.

Sbarazzati delle impurità

Eliminate le tossine, restano le impurità che si depositano quotidianamente sulla pelle: inquinamento, tabacco, polveri, eccesso di sebo, ma anche cellule morte. Sul lungo termine, la pelle soffoca e reagisce creando brufoli, punti neri e colorito spento. Utilizza quindi un gommage delicato, a base di granuli sottili per non aggredire l'epidermide, ed effettua dei movimenti circolari, evitando il contorno occhi. L'esfoliazione del viso offre anche il vantaggio di riavviare la microcircolazione e ridonare splendore alla pelle!

Drena con i massaggi

L'obiettivo del drenaggio? Evacuare le tossine e rinforzare il sistema immunitario. Effettua delle piccole pressioni con i polpastrelli del medio e dell'indice, scivolando ai due lati del collo, dietro le orecchie e attorno agli occhi, al centro dell'arcata sopraccigliare e sulle tempie. Questo drenaggio linfatico permette di ringiovanire i tessuti dell'epidermide e migliora visibilmente la qualità della pelle.

Idratare in profondità

E soprattutto, non dimenticare di idratarti. In questa stagione, la pelle è tesa e si formano rapidamente delle crepe: scegli un prodotto idratante adatto al tuo tipo di pelle che la nutrirà e la renderà liscia ed elastica. E se la tua pelle è più grassa del solito: - uno squilibrio sebaceo si manifesta spesso in primavera, particolarmente sulla zona T - applica prima della crema, una maschera all'argilla, per purificare la pelle, e utilizza una crema opacizzante. Eccoti pronta per accogliere le belle giornate!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA DETOX: DETOSSINA E ILLUMINA
3 ARGILLE MINERALI + CARBONE
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA ESFOLIANTE: LEVIGA E RESTRINGE I PORI
3 ARGILLE MINERALI + ALGA ROSSA