Quali sono i migliori correttori per eliminare le occhiaie?

istock
Trattamenti anti imperfezioni: i migliori correttori per eliminare le occhiaie

Sono perfette per darci un aspetto stanco o malato... Brune, bluastre o violacee, stiamo parlando delle occhiaie, ovviamente! Niente panico, non sono inevitabili: segui la guida per scegliere il correttore più giusto.

Condividere

La giusta texture del correttore

Per scegliere la texture del correttore più giusto per nascondere questa zona colorata del contorno occhi, devi analizzare i bisogni della tua pelle e scegliere i giusti trattamenti anti imperfezioni. Se il contorno occhi è secco o disidratato, scegli una texture liquida, più idratante, che applicherai facilmente, senza aggredire l'epidermide già sensibilizzata. Per le pelli mature, evita un correttore troppo secco che rischia di infilarsi tra i piccoli solchi, sottolineando ancor più le zampe di gallina. Le formule idratanti, invece, devono essere assolutamente evitate se la pelle è mista o grassa e se le palpebre tendono a diventare più grasse durante la giornata: in questo caso, scegli piuttosto un correttore in stick, il cui aspetto pastoso non ingrasserà la pelle. Attenzione, non tutti i trattamenti anti imperfezioni sono uguali.

La copertura giusta del correttore

Per le occhiaie leggere - blu o rosa - una texture fluida e sottile coprirà abbastanza bene le occhiaie: scegli, per esempio, un correttore sotto forma di siero o di riflettore di luce, che non accentuerà i dettagli del contorno occhi. Se le occhiaie sono molto visibili, invece, brune e profonde, utilizza piuttosto una texture cremosa o in stick, che terrà più a lungo e coprirà meglio le occhiaie. Attenzione tuttavia a non mettere troppo prodotto: potresti provocare l'effetto contrario e accentuare l'aspetto stanco.

Il colore giusto del correttore

Esistono numerose tonalità di correttore e non basta sceglierlo in base alla carnagione della pelle. I correttori per eliminare le occhiaie sono tanti e ce n'è uno adatto a ogni tipo di pelle. Devi concentrarti sul colore delle occhiaie: delle occhiaie blu potranno scomparire con un correttore rosato (a base di rosso), mentre delle occhiaie violacee dovranno essere coperte con un correttore beige o avorio (a base di giallo). La spiegazione è semplice: questi colori creano un contrasto e si annullano come per magia.

La tecnica giusta per il correttore

Il correttore può essere applicato prima o dopo il fondotinta: tutto dipende dal risultato che vuoi ottenere! Per un risultato naturale, applicalo prima del fondotinta, soprattutto se quest'ultimo è in polvere. Ma se vuoi un effetto più coprente, applica il correttore dopo il fondotinta. Il gesto migliore consiste nell'applicare i correttori per eliminare le occhiaie con le dita o con un pennello, picchiettando leggermente dall'angolo interno dell'occhio, verso l'esterno, e stirando il prodotto lungo l'occhiaia, risalendo verso le ciglia inferiori.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
Revitalift laser occhi
REVITALIFT LASER X3
CONCENTRATO OCCHI EFFETTO LIFTING SPECIFICO
ACIDO IALURONICO + PRO-XYLANE?
LOAP
REVITALIFT FILLER
CONCENTRATO OCCHI RIVOLUMIZZANTE
ACIDO IALURONICO [HA] CONCENTRATO