Ricette di peeling fatte in casa, per rinnovare la pelle anche durante l'inverno

getty images
Ricette di peeling fai-da-te per il viso

Per ricostruire la pelle e sfoggiare un colorito da bambola, non c'è niente di meglio del peeling! Esfolia delicatamente per sbarazzarti delle cellule morte grazie a queste 3 ricette di peeling fatte in casa...

Condividere

Peeling viso, il gesto per ritrovare la luminosità

La buona notizia: l'inverno è il periodo ideale per eliminare di il colorito spento senza i rischi di pigmentazione dovuti al sole! Come? Grazie al peeling, LA tecnica principale per ritrovare in modo duraturo la luminosità: elimina dalla superficie della pelle le cellule morte che spengono il colorito e stimola il rinnovo cellulare. Da non confondere, però, con un semplice gommage. Il peeling viso ha per obiettivo di eliminare uno strato più o meno sottile di pelle, per semplificarne la rigenerazione attenuando, o facendo completamente sparire, le piccole imperfezioni, come il colorito spento, le irregolarità, i pori dilatati, i segni del tempo e le rughe di disidratazione, le macchie pigmentarie...

Ricetta di peeling fai-da-te al miele

Per chi? Per tutte coloro che hanno una pelle normale, senza problemi di eccesso di sebo o di secchezza. Per le donne che non riescono a ritrovare la luminosità in inverno, dopo una notte troppo corta.
Hai bisogno di:
- 2 cucchiai di miele
- 1 cucchiaio di zucchero Mescola i 2 ingredienti per ottenere un composto omogeneo. Aggiungi un cucchiaino di olio di oliva se desideri fluidificare l'impasto ottenuto. Applica sul viso, evitando il contorno occhi. Massaggia delicatamente, effettuando dei piccoli movimenti circolari, per qualche minuto e sciacqua con dell'acqua tiepida.
I benefici? Lo zucchero satinerà e illuminerà il colorito, mentre il miele - noto per le sue proprietà nutritive - idraterà la pelle.

Ricetta di peeling fai-da-te ai fiocchi d'avena

Per chi? Per tutte coloro che hanno una pelle reattiva e sensibile. Per le donne per cui l'inverno è sinonimo di arrossamenti, pizzicori e pelle tesa, al minimo sbalzo di temperatura.
Hai bisogno di:
- una manciata di fiocchi d'avena
- un bicchiere di acqua minerale
- qualche goccia di olio di mandorla dolce
Spezzetta in modo grossolano i fiocchi d'avena, mescolandoli all'acqua e applica sul viso. Attenzione, non bisogna massaggiare! Lascia seccare e sciacqua abbondantemente.
I benefici? L'avena è un ingrediente perfetto per le di pelli sensibili : purifica ed esfolia delicatamente, senza aggredire l'epidermide. La mandorla dolce, ricca di vitamine A ed E, apporta alla pelle una buona dose di idratazione e di comfort.

Ricetta di peeling fai-da-te al limone

Per chi? Per tutte coloro che hanno la pelle grassa a tendenza acneica.
Hai bisogno di:
- una fetta di limone e... basta!
Applica il succo di limone sul viso con un batuffolo di cotone, evitando il contorno occhi. Lascia in posa per 2 o 3 minuti. Se pizzica un po', è normale! Sciacqua con dell'acqua e idrata.
I benefici? Le ricette di peeling fatte in casa alla frutta, soprattutto al limone, sono le più interessanti, in quanto contengono degli AHA (acidi alfa-idrossilati) che eliminano facilmente le pelli morte in superficie, stimolando anche la produzione di collagene. Il rinnovo cellulare è quindi accelerato: la pelle purificata diventa più elastica e tonica.

Non dimenticare di fare un test per tutti i prodotti o miscugli homemade, applicandone una piccola quantità nella piega del gomito o sulla parte interna del polso, dove la pelle è potenzialmente più reattiva...

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
MASCHERA ARGILLA PURA
MASCHERA ESFOLIANTE: LEVIGA E RESTRINGE I PORI
3 ARGILLE MINERALI + ALGA ROSSA