Routine di bellezza: tutto ciò che bisogna cominciare a fare dopo i 30 anni...

istock
30 anni: come cambia la beauty routine delle donne e tutti gli accorgimenti da adottare

30 anni: un decennio pieno di cambiamenti! Costruiamo la nostra carriera, formiamo una famiglia, traslochiamo... E la nostra pelle cambia con noi: le sue esigenze non sono più le stesse. Aiutiamola a superare la prova! Scopriamo insieme come cambia la routine di bellezza di una donna dopo i 30 anni e tutto ciò che bisogna cominciare a fare a quest'età.

Condividere

Rinforziamo la luminosità

Il bilancio > Verso i 30 anni, la microcircolazione cutanea è meno performante rispetto agli anni precedenti, la pelle elimina le tossine in modo meno efficace. Anche dopo poche ore di sonno, non abbiamo più un aspetto fresco e riposato; a 30 anni dobbiamo fare attenzione alla luminosità del nostro viso. Soprattutto se abbiamo abusato del sole (o delle lampade UV) - causando uno squilibrio nella produzione di melanociti e, quindi, provocando delle irregolarità nel colorito - del tabacco, di cibo spazzatura, dell'alcol...

La soluzione > Scegli prodotti ricchi di principi attivi antiossidanti, che combattono i radicali liberi, responsabili del colorito spento. Se il tuo problema numero 1 sono le macchie, punta su un prodotto, da usare quotidianamente, capace di rallentare la sovrapproduzione della melanina e di uniformare il colorito. Se ciò non basta (o se le macchie sono difficili da nascondere), rivolgiti al tuo dermatologo. Ti proporrà sicuramente il trattamento più appropriato al tuo problema e al tuo tipo di pelle. In inverno, applica sulla pelle un siero specifico per la luminosità, che andrai ad utilizzare come trattamento quotidiano: a base di acidi della frutta, combatterà le cellule morte, esfoliando la pelle.

Via ai prodotti anti-età!

Il bilancio > Eccole, le prime rughe sono arrivate! Generalmente a forma di stella attorno agli occhi, sono spesso accompagnate da un colorito irregolare, che dona al nostro viso un aspetto spento. Tuttavia, in profondità, il derma inizia a degradarsi: dobbiamo agire in fretta! Trattando il problema sin dall'inizio, infatti, possiamo frenare la progressione delle rughe.

La soluzione > Comincia abbandonando le cattive abitudini: poche ore di sonno, un'alimentazione poco sana, il fumo, le esposizioni al sole possono avere delle conseguenze importanti sulla salute della nostra pelle. Prova a dormire meglio e per più ore, a mangiare in modo più equilibrato, a smettere di fumare, a limitare l'esposizione ai raggi solari e a proteggere la tua pelle con prodotti adatti. Poi, utilizza dei prodotti antietà che eserciteranno un'azione globale sulla pelle: si occuperanno della luminosità del viso, della protezione contro l'ossidazione, dell'idratazione e delle prime rughe. È arrivato il momento di investire nell'acquisto di un prodotto per il contorno occhi, per levigare le piccole rughe e attenuare i segni della stanchezza.

Non dimentichiamo la protezione solare

Il bilancio > A 20 anni, abbiamo utilizzato più della metà del nostro capitale solare. E siccome non siamo riuscite a essere più ragionevoli in seguito (il 75% delle donne tra i 15 e i 25 anni non utilizza un SPF superiore a 15), dobbiamo fare una grande attenzione una volte arrivate ai 30! Vogliamo evitare a ogni costo la comparsa delle famose e antiestetiche macchie scure, che invecchiano il nostro aspetto e danno all'incarnato un colorito grigio e spento.

La soluzione > Alla minima esposizione (sì, anche soltanto per un pranzo all'aria aperta), proteggiti con un fattore 30 o 50, in base al fototipo, e rinnova la protezione ogni 2 ore. In autunno, in città, anche quando è nuvoloso, utilizza una crema da giorno con un SPF integrato. Un pratico prodotto 2 in 1 per idratare e proteggere la propria pelle!

Un bel sì alle maschere idratanti

Il bilancio > L'idratazione della pelle è IL gesto di bellezza per eccellenza. A qualsiasi età, bisogna idratare la pelle per mantenerla elastica e soda. A 30 anni, la pelle comincia a disidratarsi e appaiono i primi segni dell'età: l'idratazione è il gesto fondamentale per prevenire le rughe.

La soluzione > Oltre a una crema ricca di principi attivi idratanti, come l'acido ialuronico o la glicerina, applica una maschera idratante una o due volte alla settimana. L'occlusione creata dalla maschera durante la posa di 10-15 minuti favorisce la penetrazione in profondità dei principi attivi presenti (burro di karité, oli vegetali, vitamina E, oligoelementi). I risultati sono immediati: la pelle è rassodata, più elastica, più luminosa.

Combattiamo le imperfezioni

Il bilancio > Più del 40% delle donne tra i 25 e i 45 anni deve fare i conti con delle imperfezioni cutanee regolari (soprattutto a livello della bocca e del mento). La comparsa dell'acne in età adulta non è affatto una leggenda: molte donne ne soffrono in modo continuo o durante il ciclo. Un fenomeno che non ha nulla di eccezionale, quindi, ma che necessita di un trattamento specifico.

La soluzione > Comincia pulendo correttamente il viso al mattino e alla sera, e struccati perfettamente con un prodotto adatto alle esigenze della tua pelle: acqua micellare, latte detergente, olio, gel. Scegli la texture che preferisci! Utilizza poi un prodotto anti-imperfezioni che regolerà la produzione di sebo, renderà l'epidermide più sana, restringerà i pori e combatterà i brufoletti. Se il problema persiste, rivolgiti al tuo dermatologo.

Non risparmiare sulla crema per il corpo

Il bilancio > Troppo spesso dimentichiamo di utilizzare la crema per il corpo tutti i giorni. Eppure, anche se è più spessa rispetto a quella del viso, anche la pelle del corpo subisce le stesse aggressioni: se non viene idratata correttamente, diventa rugosa, spenta, prude e invecchia più in fretta. Con il freddo e l'attrito dei vestiti, i problemi si amplificano.

La soluzione > Dopo la doccia, sulla pelle asciutta, riscalda un po' di crema nelle mani e idrata le gambe e le caviglie, risalendo fino ai glutei. Effettua un massaggio sulla pancia e sui fianchi, prima di finire con il décolleté e le braccia. Se utilizzi un po' di olio secco, l'operazione risulterà ancora più veloce! In inverno, se la tua pelle diventa molto secca, applica un balsamo o un burro per il corpo per idratarla e nutrirla.