SOS collagene in pericolo!

L'Oréal Paris
Collagene: tutto ciò che danneggia il collagene della pelle

Si cita spesso il collagene quando si parla del processo di invecchiamento cutaneo. Anche se ci impegniamo a proteggerlo e a stimolare la sua produzione, non conosciamo i responsabili del suo degrado. Zoom sui fattori - esterni e interni - che gli rendono la vita difficile.

Condividere

Il collagene, una proteina indispensabile

Il collagene è prodotto da cellule chiamate fibroblasti. Fa parte della grande famiglia delle proteine. Da solo, rappresenta il 70% delle proteine del derma! Lo troviamo in numerosi punti, sotto forma di fibre: organi vitali, ossa, muscoli, tendini, pelle, vasi sanguigni... Il collagene garantisce la resistenza dei tessuti, protegge e stabilizza la pelle e la cartilagine. A livello della pelle, convive con le fibre di elastina e con le glicoproteine, formando così il tessuto di sostegno. È grazie a lui che la pelle è tonica e che l'ovale del viso è ben definito.

Fattori esterni che danneggiano il collagene

Tabacco + raggi UVA + inquinamento: questo trio fototossico è il principale responsabile del danneggiamento delle fibre di collagene. In superficie, stimolano la produzione di radicali liberi, coinvolti nel processo di ossidazione cellulare. In pratica: i radicali liberi attaccano direttamente il collagene e stimolano i collagenasi, che hanno il compito di distruggerlo. Le fibre sono danneggiate alla velocità della luce! Gli aggressori esterni quotidiani, quindi, alla lunga causano l'invecchiamento prematuro dei tessuti.

Fattori interni che danneggiano il collagene

Dai 20 anni in poi, la sintesi del collagene diminuisce progressivamente e i processi cellulari diventano meno efficaci. Non bastano più a colmare la diminuzione della produzione. Conseguenze: le fibre prodotte sono sempre più fragili e il loro rinnovo più pigro. Ciò diventa più grave con la menopausa, a causa del crollo ormonale. Gli estrogeni, infatti, svolgono un ruolo nella produzione di un collagene di buona qualità. Un altro fattore interno importante è lo stress. Quando siamo stressate, produciamo naturalmente un numero maggiore di radicali liberi (sempre loro!) che danneggiano il collagene.

Le conseguenze sulla pelle

Il danneggiamento del collagene indebolisce la struttura della pelle. La pelle invecchia più in fretta e non è più tonica. I tratti del viso si rilassano, appaiono le rughe e l'ovale del viso si modifica.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
ATTIVA ANTI-RUGHE 45+
TRATTAMENTO INTENSIVO ANTI-RUGHE
RETINO PEPTIDI
LOAP
ATTIVA ANTI-RUGHE 35+
CREMA IDRATANTE PRIME RUGHE
COLLAGENE