SOS pelle reattiva: strategie anti-arrossamenti

iStock
Le mie strategie contro le chiazze rosse sulla pelle

Le pelli sottili e reattive conoscono benissimo il problema: l'apparizione degli arrossamenti... Al più piccolo problema, ecco le chiazze rosse che arrivano sul viso o sul décolleté. Niente paura, ti diciamo come nasconderle!

Condividere

Quando l'arrossamento arriva...

Non esiste un solo tipo di chiazza rossa. Temporanee o permanenti, localizzate o più diffuse, sono provocate da fattori molto diversi: stress, attività fisica, sbalzi ormonali, esposizione al sole, differenze di temperatura... Le cause all'origine di questi arrossamenti tanto comuni per le donne con una pelle sensibile sono numerose, ma sono molto spesso dei fattori quotidiani a scatenare l'iperreattività della pelle. Tutti gli arrossamenti, comunque, hanno una cosa in comune: l'impatto importante sulla qualità della pelle. Il colorito è visibilmente meno uniforme, la grana della pelle è meno liscia e le sensazioni di soffocamento si moltiplicano. Anche se gli arrossamenti possono apparire a ogni età, tendono comunque ad aggravarsi con il tempo e a diventare permanenti.

La soluzione cosmetica

I prodotti specifici per le pelli sensibili e reattive permettono di ridurre l'apparizione delle chiazze rosse, agendo a tre livelli: rinforzare l'epidermide grazie a dei principi attivi che limitano la dilatazione dei vasi sanguigni, formare una barriera protettrice nei confronti delle aggressioni e bloccare le infiammazioni. Una soluzione SOS: puoi lenire immediatamente la pelle con un prodotto "anti-infiammazioni", che prevede una formula ricchissima di principi attivi idratanti (glicerina, aloe vera) e anti-infiammatori (acqua termale, estratto di rosa). La nostra astuzia: tieni sempre a portata di mano un vaporizzatore riempito di acqua termale, che ti aiuterà a calmere il surriscaldamento improvviso.

La soluzione make-up

Nascondi le chiazze rosse con un fondotinta correttore che utilizzerà dei colori complementari, per uniformare il colorito. Applica piccole quantità di fondotinta verde sugli arrossamenti e stendi delicatamente con i polpastrelli o con una spugnetta da make-up. Non metterne troppo: il colore verde del prodotto potrebbe diventare visibile e non essere completamente assorbito dalla pelle!

La soluzione dermatologica

Con l'età, il tabacco, il sole, l'alcol, questi semplici arrossamenti possono trasformarsi in eritrosi (arrossamenti diffusi) o in couperose (vasi sanguigni visibili): le soluzioni cosmetiche o make-up non basteranno più. In base all'intensità del problema, il dermatologo può eliminarle con una seduta di lampade flash, di laser vascolare o di elettrocoagulazione.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
REVITALIFT LASER X3
REVITALIFT LASER X3
IL DOPPIO TRATTAMENTO ANTI-Età GLOBALE
PRO-XYLANE™6% + VITAMINE CG 2%
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA OLIO GIORNO NUTRITIVA
8 OLI ESSENZIALI + GELSOMINO BIANCO