Speciale cura della pelle: gommage fai-da-te per la pelle secca in inverno

istock
Gommage fai-da-te per la pelle secca in inverno

In inverno, la pelle sensibile del viso è particolarmente soggetta alla secchezza cutanea. Il freddo, l'umidità, le variazioni di temperatura e il riscaldamento aggrediscono la pelle secca, che ha bisogno di essere nutrita e coccolata.

Condividere

Le esigenze della pelle secca in inverno

In inverno, è frequente che la pelle del viso diventi secca. La colpa è soprattutto degli sbalzi di temperatura tra l'esterno freddo e umido e l'interno caldo e secco. Bisogna quindi adattare la propria routine di bellezza per idratare, nutrire e lenire l'epidermide maltrattata. Continua a utilizzare una crema giorno e una crema notte per proteggere la pelle secca e prevenire la disidratazione cutanea. E per potenziare l'efficacia dei trattamenti, applica un siero prima della crema. Più ricchi di principi attivi e molto concentrati, forniscono alla pelle una cura intensiva. Puoi anche sostituire la tua crema notte abituale con una cold cream che va a rafforzare la barriera cutanea proteggendola dalla secchezza. In caso di pelle molto secca, opta per gli oli vegetali, ricchi di lipidi, che idratano e soprattutto nutrono la pelle. E non saltare il gommage: liberando la pelle dalle cellule morte, il gommage aiuterà le creme a penetrare meglio e quindi a nutrire la pelle. In-di-spen-sa-bi-le!

Gommage fai-da-te farina di mandorle + miele

Molto fine, la farina di mandorle permette di esfoliare la pelle in modo efficace ma delicato. Il miele è ricco di zuccheri dalle virtù idratanti che sapranno proteggere la pelle dalle irritazioni. Quanto ai fiori d'arancio, sono famosi per le loro proprietà calmanti e rigeneranti.
Che cosa occorre:
- 3 cucchiai di farina di mandorle
- 3 cucchiaini di miele
- 3 cucchiai d'acqua di fiori d'arancio
Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola e applica subito l'impasto ottenuto sul viso, senza massaggiare. Aspetta che si secchi per circa dieci minuti, poi esfolia con la punta delle dita realizzando piccoli movimenti circolari per eliminare le cellule morte in modo delicato. Sciacqua con acqua tiepida.

Il gommage fai-da-te allo zucchero

Lo zucchero è un esfoliante delicato purché si tratti di uno zucchero a velo molto fine e preferibilmente bianco.
Che cosa occorre:
- 1 cucchiaio di zucchero a velo
- 1 cucchiaino di olio vegetale (oliva, argan, nocciola…)
- 1 cucchiaio di latte di cocco
Mescola tutti gli ingredienti e applica il preparato sul viso. Massaggia delicatamente realizzando piccoli movimenti circolari dal centro del viso verso l'esterno e sciacqua con acqua tiepida.

Il gommage fai-da-te limone + yogurt

Il limone leviga le piccole imperfezioni, grazie ai suoi poteri esfolianti e antibatterici. Illumina anche il colorito con la vitamina C (antiossidante naturale) di cui è ricco. Inoltre, il calcio del latte favorisce il rinnovamento cellulare.
Che cosa occorre:
- succo di 1/2 limone
- 1 cucchiaio di yogurt
Mescola i due ingredienti per un peeling enzimatico acido che elimini la pelle morta in superficie per pulire il viso con delicatezza.

Testa ogni prodotto o preparato homemade applicandone una piccola quantità sulla piega del gomito o all'interno del polso, dove la pelle è particolarmente reattiva... Scoprirai subito tutti i benefici che gommage fai-da-te apporta alla pelle secca in inverno!