Tendenza Asia: il boom delle maschere viso in tessuto

iStock
Il boom delle maschere viso che vengono dall'Asia

Dopo le BB/CC/DD cream, le spugne di Konjac e le maschere sleeping, la nuova tendenza giunta dall'Asia è quella delle maschere in tessuto. Analizziamo il fenomeno.

Condividere

In Asia, dove avere una pelle perfetta è sinonimo di femminilità, di eleganza e di ricchezza, i laboratori cosmetici sono costantemente in competizione per offrire alle donne dei prodotti sempre più innovativi. Le asiatiche non si tormentano con le rughe come le europee, ma ricercano la "pelle perfetta", un mix di luminosità, purezza e una grana della pelle extra sottile.

Le maschere in tessuto: cosa sono?

Le maschere in tessuto fanno parte dei sei step della routine di bellezza delle coreane. Hanno una forma rotonda con dei buchi per gli occhi, le narici e la bocca e aderiscono perfettamente al viso. Create in cotone, la loro texture fibrosa è imbevuta dell'equivalente di 20 ml di lozione skin care. Le lozioni utilizzate sono molto ricche di principi attivi e pensate per un bisogno specifico. Esistono anche delle maschere in tessuto che possono essere applicate su una zona in particolare - occhi, labbra, zona T, collo - per offrire al viso un trattamento mirato. Pratiche e delicatissime per la pelle, sono vendute in confezioni isoterme individuali e monouso.

Le maschere in tessuto: come si utilizzano?

Sono perfette quando la pelle è molto danneggiata - tensione, colorito spento, imperfezioni - o quando si ha voglia di rilassarsi e di coccolare la pelle. Dopo esserti struccata, sulla pelle perfettamente pulita applica la maschera delicatamente, facendo attenzione a non piegarla. Lasciala agire tra i 10 e i 20 minuti, poi, dopo averla tolta, massaggia il viso per far penetrare correttamente il prodotto. Per permettere una migliore penetrazione dei principi attivi, puoi effettuare un gommage prima dell'applicazione. Le maschere in tessuto possono essere utilizzate a temperatura ambiente, riscaldate a bagnomaria (per permettere l'apertura dei pori e un migliore assorbimento) oppure dopo averle messe in frigo (per illuminare ancora più il viso).

Le maschere in tessuto: quali sono i benefici per la pelle?

I benefici delle maschere in tessuto dipendono dai principi attivi che le compongono. Sceglila, quindi, in base al beneficio che vorresti avere. Puoi anche scegliere di utilizzarne di diverse, a seconda della zona del viso. Idratanti, nutritive, rassodanti, anti-imperfezioni o illuminanti, le maschere in tessuto offrono un vero concentrato di bellezza! Più bella, la pelle è istantaneamente idratata, levigata, rassodata; il colorito è luminoso e la grana della pelle più sottile.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO GIORNO SPF 30
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL