Un colorito perfetto anche in inverno? Sfida accettata!

istock
Come avere un colorito perfetto in inverno?

L’inverno è (quasi) arrivato... E con lui arrivano anche i piccoli problemi: influenza, umidità, mancanza di sonno. E il risultato è inesorabile: un aspetto veramente pessimo. Raccogliamo la sfida: superiamo l'inverno senza problemi di colorito spento! Scopriamo insieme la beauty routine quotidiana per un colorito perfetto anche in questa stagione!

Condividere

Preparare la pelle

Non serve a nulla truccarsi applicando degli spessi strati di fondotinta se la pelle non è pulita. Una volta alla settimana effettua un gommage delicato. Il segreto sta nel non strofinare troppo, massaggiando invece a lungo: procedi con grandi movimenti circolari per stimolare la microcircolazione cutanea e attivare le cellule. Il gommage permetterà anche ai principi attivi degli altri prodotti di penetrare meglio nell'epidermide e di risvegliare la pelle delicatamente. Se hai ancora un po' di tempo, effettua una maschera subito dopo il gommage.

Idratarsi correttamente

La pelle è costituita da diversi milioni di cellule che devono essere sufficientemente idratate per non seccarsi. Dimentichiamo troppo spesso di bere abbastanza acqua in inverno, semplicemente perché abbiamo meno sete rispetto all'estate... Eppure, la pelle si secca ancora più in fretta a causa dell'abbassamento delle temperature. Per evitare che le cellule morte si accumulino sul viso, rendendo il colorito spento, bisogna idratarsi! Bevi 1,5 litri d'acqua al giorno, per aiutare la pelle a restare elastica e idratata. Mattina e sera, applica una crema idratante adatta ai bisogno della tua pelle.

Stimolare dall'interno

Il freddo dell'inverno indebolisce l'organismo che deve lottare per mantenere il corpo alla giusta temperatura: ha bisogno, quindi, di più energia rispetto al resto dell'anno! Raddoppia quindi le porzioni di frutta e verdura per stimolarlo. In caso di stanchezza profonda, comincia un trattamento a base di vitamine, per uno o due mesi. Piccolo accorgimento di bellezza: bevi un succo di carote ogni mattino! In poche settimane, vedrai l'effetto che avrà sul colorito della tua pelle.

Puntare sul fondotinta

Per compensare la pelle pallida dell'inverno, scegli un buon fondotinta. Ma attenzione, troppo spesso tendiamo a scegliere una tonalità troppo scura per nascondere una pelle bianca come la mozzarella: un errore gravissimo! Il risultato non sarà naturale e la differenza di colore con le altre zone del corpo sarà ancora più visibile. Scegli, quindi, un fondotinta dello stesso colore della tua carnagione e applicalo con parsimonia. Stendi il prodotto in trasparenza e insisti soltanto sui piccoli difetti.

Illuminare il viso

È proprio questa la parte più importante! Bisogna cominciare individuando le zone di luce. Si tratta normalmente delle zone rotonde del viso: la fronte, gli zigomi, il naso... Applica una piccola dose di illuminante per il viso e picchietta per stendere il prodotto. Non esagerare, altrimenti brillerai come una lampadina (e questo non è quello che vuoi!)

Mettere un po' di rosa sulle guance

Completa il tutto con un po' di rosa sulle guance. Non dimenticare il blush! In inverno, si consigliano i toni rossi e rosati (rispetto a quelli arancio dell'estate). Applica il blush sulla parte alta degli zigomi. Poi, prendi una terra un po' più scura rispetto alla tua carnagione. Forma un 3 che va dalle tempie alla mascella, passando per le guance. Ed eccoti pronta a dire addio al colorito spento! Con questa nuova beaty routine, avrai un colorito più sano e luminoso!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
ACQUA MICELLARE
DETERGENTE DELICATO VISO, OCCHI E LABBRA
SENZA PROFUMO
LOAP
AGE PERFECT GOLDEN AGE
TRATTAMENTO FORTIFICANTE GIORNO
PRO-CALCIUM + PEONIA IMPERIALE