Un contorno occhi liscio e senza zampe di gallina. Possibile?

istock
Un contorno occhi senza zampe di gallina

A causa della pelle più sottile rispetto al resto del viso, il contorno occhi è il primo a mostrare i segni dell'età. Ma non bisogna credere che le zampe di gallina siano una fatalità...

Condividere

La prima zona del viso colpita dalle rughe

Le zampe di gallina rappresentano una delle prime preoccupazioni delle donne che consultano un medico estetico o il dermatologo.
Con il tempo, gli occhi si solcano e si segnano. Non è una sorpresa, quindi, che a causa del tipo di pelle di questa zona (da 3 a 5 volte più sottile e inevitabilmente più fragile rispetto al resto del corpo), il contorno occhi veda presto comparire rughe e rughe di disidratazione. Si tratta delle famose zampe di gallina che decorano lo sguardo e tradiscono l'età. Una zona a rischio a partire dai 30 anni.

Le zampe di gallina, rughe che tradiscono le nostre giornate vissute a 100 all'ora.

Più di 10.000 battiti di ciglia al giorno, una zona povera di ghiandole sebacee, una microcircolazione sanguigna e linfatica lentissima e un ambiente ostile (inquinamento, stress, lavoro davanti al computer, notti troppo corte). Come potrebbe, il contorno occhi, non risentire di tutto questo? Gonfio, a volte accompagnato da occhiaie e, soprattutto, rigato da piccole rughe, sempre più numerose con il passare degli anni, lo sguardo perde tutta la sua giovinezza.
Per evitare che il contorno occhi si segni e si stropicci prima del tempo, scegli delle formule che agiscono come un "ferro da stiro", ricchissime di principi attivi tensori, di antiossidanti e di attivi capaci di rilanciare la produzione di collagene, per stirare la pelle.
Le altre opzioni cosmetiche da prendere in conto per scegliere il trattamento del contorno occhi? - Un prodotto con un applicatore metallico. Non bisogna per forza conservarlo in frigo; il metallo, infatti, offre un effetto fresco e decongestionante immediato. - Una formula ricca di principi attivi che attenuano, discretamente, le rughe e le zampe di gallina.

Quali sono i gesti corretti per stirare le zampe di gallina del contorno occhi?

Applica una piccola quantità di prodotto attorno all'occhio, sull'arcata sopraccigliare e le palpebre. Aiuta, quindi, la penetrazione, effettuando dei movimenti con delle leggere pressioni, dall'interno verso l'esterno, poi termina esercitando una pressione su tutto il contorno occhi. Ecco come riempire immediatamente le zampe di gallina; piccoli gesti che hanno anche un effetto a lungo termine.
La regola dal punto di vista dell'applicazione: mattina e sera, applica il prodotto sul contorno occhi perfettamente pulito e struccato.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
Revitalift laser occhi
REVITALIFT LASER X3
CONCENTRATO OCCHI EFFETTO LIFTING SPECIFICO
ACIDO IALURONICO + PRO-XYLANE?
LOAP
AGE PERFECT RENAISSANCE CELLULAIRE
CONTORNO OCCHI SGUARDO RADIOSO 360?
PROCISTEINA