Vero e falso sulla pelle mista

istock
Pelle mista: vero o falso?

Sappiamo che esistono le pelli miste, che spesso sono associate alle pelli grasse sui vasetti di crema, che hanno però delle necessità diverse, ma questo è più o meno tutto. Zoom sulla pelle mista, il tipo di pelle più complessa!

Condividere

La pelle mista è per forza grassa

Falso: Una pelle mista è… mista! Significa che in alcuni casi è secca e grassa: è caratterizzata dalla presenza di zone spesso secche (solitamente guance e tempie) e zone grasse localizzate (fronte, naso e mento). È un tipo di pelle abbastanza comune nelle donne tra i 35 e i 45 anni. Questo vale anche per le pelli nere e meticce.

La pelle mista è facile da curare

Falso: La pelle mista è la più complessa! Produce "grasso cattivo" che rende lucida la zona T, rende la pelle grigia e provoca la comparsa di brufoli e pori dilatati dovuti a una reazione dei lipidi e del sebo con l'aria sulla superficie della pelle. Intorno a questa zona T, la pelle tira, è secca, disidratata e carente di lipidi. Bisogna dunque intervenire sulle due zone in maniera diversa, con dei trattamenti adatti a ciascuna area. Esistono anche dei prodotti "tutto in uno" in grado di idratare le zone secche riequilibrando contemporaneamente le zone tendenzialmente grasse.

La pelle può essere temporaneamente mista

Vero: Sotto l'influsso di fattori esterni come inquinamento, tabacco, sole, stress o di cause interne (ciclo ormonale, pillola, indisposizione, cattivo sonno), una pelle normale, o anche una pelle secca, possono presentare delle zone grasse con imperfezioni. Niente panico, non è definitivo, basta risalire alla radice di questa mutazione.

La pelle mista può essere sensibile

Vero: La pelle mista è una pelle fragile che necessita di attenzioni come le altre, se non di più. In caso di aggressione, si difende producendo innanzitutto sebo. Bisogna quindi prendersene cura per evitare queste situazioni: uso di getti d'acqua troppo calda o troppo fredda, gommage troppo violenti, prodotti a base alcolica, acqua calcarea o saponi solidi. E per esporsi al sole, non dimentichiamoci assolutamente la protezione.

La pelle mista non va idratata troppo

Falso: Non è che siccome la pelle mista secerne troppo sebo non va idratata. Basta solo adattare il prodotto alle necessità della pelle, e quindi scegliere un trattamento speciale per "pelli miste" che idrati la pelle ma contemporaneamente la opacizzi. Per la notte, scegliamo un trattamento più ricco che idrati in profondità e nutra la pelle, ma facendo attenzione che non sia comedogenico. Possiamo anche scegliere delle maschere che abbiano un'azione purificante per trattare la zona T o idratante per le parti più secche. Applicarle entrambe in diversi strati.

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
REVITALIFT
TRATTAMENTO GIORNO
PRO-RETINOLO AVANZATO + FIBRELASTYL
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA - OLIO NUTRIMENTO FRESCO
OLI ESSENZIALI+ ROSMARINO