Vero-Falso sulla pelle atopica

istock
SOS problemi della pelle: Vero/Falso sulla pelle atopica

Pelle secca, sensibile, ruvida e a volte con eczemi? Avere una pelle atopica non è una passeggiata. Tanti possono essere, infatti, i problemi della pelle a cui possiamo andare incontro. Ma sappiamo davvero che cos'è la pelle atopica? Conosciamo meglio uno dei più comuni problemi della pelle, complicato ma non impossibile da curare.

Condividere

La pelle atopica è ereditaria

Vero: Il 50-70% dei bambini che hanno la pelle atopica hanno una persona con lo stesso problema nella loro famiglia. La probabilità aumenta quando anche i genitori hanno dei precedenti.

La pelle atopica sparisce con l'arrivo della pubertà

Falso: La dermatite atopica evolve nel corso degli anni, alternando fasi di remissione e fasi di recrudescenza. Ogni caso è diverso, non esiste un'età prestabilita per la guarigione. Il più delle volte, la dermatite atopica sparisce nel corso dell'infanzia, ma a volte persiste anche in età adulta.

Il cortisone guarisce le pelli atopiche

Vero: I democorticoidi sono praticamente indispensabili per le pelli atopiche che presentano eczemi, poiché permettono di ridurre progressivamente l'infiammazione. Segui i consigli del medico: queste creme devono essere applicate nella dose giusta per il tempo necessario e non bisogna abusarne!

La dermatite atopica è contagiosa

Falso: La dermatite atopica è un'affezione benigna e non contagiosa.

Le pelli atopiche devono essere idratate tutti i giorni

Vero: Bisogna adottare un rituale di idratazione mattina e sera! Le pelli atopiche hanno bisogno di essere nutrite quotidianamente. Perciò opta per delle creme idratanti e calmanti che siano meno allergizzanti possibile, come le creme a base di vaselina e le cold cream.

Sotto la doccia il sapone è d'obbligo!

Falso: Il sapone e la pelle atopica non vanno affatto d'accordo! Il sapone infatti irrita e raschia la pelle: sotto la doccia, opta per un gel supergrasso con pH neutro che permetta di idratare e lenire la pelle all'istante.

L'acqua idrata la pelle

Falso: Lavarsi troppo spesso a una temperatura troppo alta può danneggiare la pelle e renderla più irritabile. Infatti, quando facciamo la doccia una parte del film idrolipidico viene eliminata, perciò è meglio limitarsi a una doccia al giorno con un gel supergrasso adatto alla nostra pelle! Quando esci dalla doccia, non strofinare troppo vigorosamente la pelle con l'asciugamano: la frizione potrebbe provocare arrossamenti e irritare la pelle, perciò è preferibile assorbire delicatamente l'eccesso d'acqua con l'asciugamano!

Il gommage purifica le pelli atopiche

Vero e falso: Il gommage aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle facendola respirare, ma fai attenzione, la pelle atopica è sinonimo di pelle sensibile! Scegli un gommage delicato nutriente con granuli fini che non raschi la pelle.

Opta per un olio o un latte struccante

Vero: Per struccarti in modo delicato, è preferibile utilizzare un olio o un latte ed evitare l'acqua di rubinetto! Il latte offre delicatezza e idratazione e l'olio apporta i lipidi che aiutano a ricostruire la barriera cutanea.

I fattori esterni possono aggravare le condizioni della pelle

Vero: Stress, inquinamento, fumo e sbalzi di temperatura hanno delle conseguenze sulla pelle. Oltre a rendere spento il colorito, queste aggressioni esterne possono provocare l'insorgere di eczemi, quindi bisogna proteggere al massimo la pelle! Idrata la pelle di viso e corpo la mattina e la sera, applicando una crema ricca e lenitiva, e trova il tempo per fare una maschera nutriente almeno una volta a settimana.