Via alla nuova tendenza #nomakeup, perché si può essere belle anche senza trucco.

istock
Make-up, addio! Scopri come essere bella anche senza trucco

Gli occhi da cerbiatto, le labbra dipinte di rosso, gli zigomi glowy... È tutto ciò a cui le adepte del "no make-up" hanno rinunciato. Nel bene e nel male? Ti spieghiamo tutto sulla tendenza #nomakeup che sta letteralmente invadendo i social network.

Condividere

Bella anche senza trucco?

Solo qualche mese fa, una star fotografata per strada senza trucco denunciava i giornali per oltraggio alla privacy. Oggi, sono tante le celebrità che scelgono di pubblicare su Instagram foto in cui sono struccate, utilizzando l'hashtag Nomakeup. Cameron Diaz, Jessica Alba, Gwyneth Paltrow, Beyoncé, Cara Delevingne, Naomi Campbell, Adele si mostrano senza complessi e senza un filo di trucco. O quasi... Delle foto naturali, senza filtri, che invocano un ritorno all'autentico, lontane mille miglia daile immagini ritoccate delle campagne pubblicitarie e dalle foto glamour da red carpet. Adepti del "Less is more", i creatori di moda hanno già adottato questa tendenza da qualche anno, lanciando la moda del nude make-up e creando una piccola rivoluzione anche nel nostro bagno.

Nude o no make-up?

Le due tendenze tendono entrambe verso un ritorno al naturale, a un make-up discreto, senza artifici. L'obiettivo del nude make-up? Far credere che non ci sia nulla sul viso! Fondotinta leggero, rossetto color carne, zigomi leggermente rosati... Il no make-up è invece più radicale: viso completamente pulito, occhi senza eye-liner né mascara, labbra senza rossetto. Rifiutando il make-up, cerchiamo di liberarci dei diktat della tirannia della bellezza eterna, eliminiamo le costrizioni e cerchiamo di essere accettate per ciò che siamo. Per alcune, si tratta di molto più di una semplice tendenza: è un vero movimento rivoluzionario! O facciamo finta di essere naturali, o lo siamo al 100%: non ti resta che scegliere da che parte stai!

Aderiamo al no make-up?

Per la vita di tutti i giorni, non è una scelta semplice... La condizione sine qua non è avere un'igiene della pelle irreprensibile. Bisogna curare la pelle: detergerla in profondità due volte al mese con prodotti dalle texture adatte alla pelle, come un latte per le pelli secche o mature, un olio per le pelli normali o secche, un'acqua micellare per le pelli sensibili, una spuma o un gel per le pelli grasse. Optiamo anche per dei gommage delicati, una volta a settimana, per eliminare le cellule morte che soffocano la pelle e ostruiscono i pori. Otterrai una grana della pelle più regolare e vedrai le piccole imperfezioni sparire, come per magia. Non dimenticare, poi, di idratare l'epidermide ogni giorno, con prodotti adatti ai bisogni della pelle: antirughe, opacizzante, anti-stanchezza, luminosità, antietà... Applicali con delicatezza per non irritare la pelle sulla fronte, sul mento, sulle guance e sul collo. Senza dimenticare il décolleté che ha bisogno di essere idratato!

I nuovi strumenti del no make-up

Scegliere il no make-up non significa non applicare nulla sulla pelle! Bella anche senza trucco, ok, ma avendo comunque qualche accorgimento... Accorgimenti che non hanno niente a che vedere con il make-up, però!
- Un imbellitore del colorito, per evitare l'aspetto smorto: pensa alla crema anti-arrossamenti, a un imbellitore o a un blur per levigare immediatamente le rughe, anche quelle di disidratazione, e ogni altra irregolarità. Con un'illusione ottica, il colorito è visibilmente più fresco, più giovane, più plumpy!
- Un correttore per combattere le imperfezioni: è indispensabile illuminare il colorito in un solo gesto, restituirgli subito un po' di luminosità e risvegliare lo sguardo, stanco dopo una dura giornata.
- Un burrocacao per un sorriso fresco: scegli un prodotto che idrati, illumini e dia un po' di colore e un effetto volumizzante alla pelle (attenta a non esagerare, altrimenti ti accuseranno di barare!) .

I vantaggi del no make-up

Mentre alcune donne passano ore in bagno a truccarsi, le fan del no makke-up possono approfittare del tempo guadagnato per svegliarsi più tardi, prepararsi, fare colazione in modo equilibrato, occuparsi di se stesse in un modo diverso... E fanno anche economia: come tutte sappiamo, il make-up costa! Tra fondotinta, cipria abbronzante, mascara, ombretti, rossetti e tutti gli altri accessori necessari, truccarsi richiede un investimento importante per chiunque, sia che si scelgano prodotti economici o marche lussuose. Ma soprattutto, il no make-up permette di ritrovare una pelle perfetta: una pelle senza make-up è una pelle che respira. E che imparerà a regolarsi da sola, permettendo di far sparire le imperfezioni naturalmente.

Lo adottiamo o lasciamo perdere?

Per alcune sarà difficilissimo raccogliere la sfida e abbandonare completamente il make-up. Essere bella anche senza trucco; è davvero possibile? Forse quando si ha 20 anni e una pelle da bambola... Lasciar respirare un po' la pelle non è un vantaggio da poco. allora Magari inizia adottando la routine del no make-up almeno la domenica, quando resti in casa, al caldo: la tua pelle ti ringrazierà!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
ACQUA MICELLARE
DETERGENTE DELICATO VISO, OCCHI E LABBRA
SENZA PROFUMO