25 anni: prendersi cura della pelle giovane

GettyImages
Come prendersi cura della pelle a 25 anni

Secondo gli psicologi, 25 anni sarebbe l’età in cui diventiamo ufficialmente adulti. Come prendersi cura della pelle in questo momento cruciale della nostra vita, quando oscilliamo fra prodotti per giovani adulti e cure di prevenzione anti-age?

Condividere

#1 Puliamo la nostra pelle

La prima regola per la cura della pelle è la pulizia! Per una pelle senza imperfezioni, prendiamoci cura del nostro viso struccandoci prima di andare a dormire al fine di eliminare tutta la sporcizia accumulata durante la giornata (inquinamento, fumo, polveri, residui di trucco…) e al mattino per far scomparire tutte le impurità accumulate durante la notte (tossine, sebo…). Puntiamo su prodotti adatti al nostro tipo di pelle: un latte per le pelli secche, un’acqua micellare per le pelli grasse o, ancora, un gel detergente per le pelli miste… Qualunque sia il prodotto, nessun tipo di pelle dev’essere risparmiato: la detersione è una tappa fondamentale per la cura della pelle e per eliminare brufoli o punti neri.

#2 Esfoliamo e ripariamo

In aggiunta alla detersione, pensiamo a esfoliare la nostra pelle due volte alla settimana. Questa tappa ci permette di riattivare la micro-circolazione al fine di restituire splendore alla pelle e di aiutarla successivamente ad assimilare meglio i principi attivi contenuti nelle creme. Ricchi di acidi della frutta, enzimi o, ancora, con una formulazione granulosa: possiamo scegliere fra molti prodotti. Perfetta dopo il gommage, la maschera all’argilla verde aiuta a prendersi cura della pelle grazie alle sue proprietà riparatrici e purificanti, ma anche per le sue virtù anti-age.

#3 Idratiamo e preveniamo i segni del tempo

Tappa fondamentale per una pelle senza imperfezioni: l’idratazione! Bastano poche cose per avere una bella pelle a 25 anni. È dunque necessario focalizzarci sulle cure idratanti (sieri, creme o, ancora, maschere) che permetteranno di mantenere una pelle elastica e luminosa il più a lungo possibile, ma anche di rimandare l’invecchiamento cutaneo. Contrariamente a quello che potremmo pensare, idratare la nostra pelle non accentua la sua lucidità: i principi attivi contenuti nei prodotti idratanti leggeri combattono contro l’eccesso di sebo, responsabile delle imperfezioni e dell’effetto lucido. Per una routine d’idratazione completa, utilizziamo, per prevenire, un prodotto di bellezza adatto al contorno occhi al fine di ritardare l’apparizione dei primi segni del tempo.

#4 Difendiamo la nostra pelle contro le aggressioni esterne

A 25 anni, passiamo la maggior parte del nostro tempo a fare festa! Aperitivi in terrazza fra fumo di sigaretta e sole, serate alcoliche e junk food contribuiscono alla cattiva salute della nostra pelle. Ora, alcool, sigarette e freddo sono dannosi per la nostra pelle. L’alcool disidrata la pelle, lasciandola secca, le sigarette aumentano dell’80% la comparsa delle rughe… In più, questi elementi possono far scoppiare i vasi sanguigni che lasciano la pelle arrossata e restringono il diametro dei piccoli vasi sanguigni responsabili del nutrimento cutaneo. È dunque necessario proteggere la nostra pelle da tutte le aggressioni esterne che subisce, fra le quali c’è anche il sole. Contro i rossori, i colpi di sole o, ancora, l’invecchiamento prematuro della pelle, prendiamo due piccioni con una fava: utilizziamo una crema giorno con un indice di protezione solare. Il miglior modo affinché idratazione e protezione si alleino!

#5 Facciamo attenzione alla nostra igiene quotidiana

Per una pelle senza imperfezioni, facciamo attenzione al nostro sonno. È di notte, infatti, che la pelle si riprende dagli eventi della giornata, in particolare fra mezzanotte e le 4 del mattino quando la moltiplicazione delle cellule cutanee è più intensa. Per questo dobbiamo fare attenzione al nostro sonno e, quindi, alla nostra routine pre-riposo: un bagno caldo, una maschera, una tisana… Approfittiamo per allontanare lo stress, pericoloso per passare una nottata riposante e sfruttiamo il tempo per rilasciare la pressione. Insieme ai prodotti di bellezza per la notte, un buon riposo contribuirà alla riparazione cutanea. Per una routine completa ed equilibrata, concentriamoci su frutta e verdura ricche di antiossidanti (lamponi, noci, carciofi o ancora cavolo rosso) e beviamo molta acqua!