Olio di girasole, l’olio protettore delle pelli secche

GettyImages
Pelle secca: i benefici dell’olio di girasole per la pelle

Conosciamo l’olio di girasole per cucinare e condire. Ma, come altri numerosi oli vegetali, anche l’olio di girasole è eccellente per la pelle, soprattutto per la pelle secca.

Condividere

Le proprietà dell’olio di girasole

Riconoscibile fra mille per via dei sui grandi fiori gialli che girano verso il sole, il girasole è molto utilizzato in cucina: il suo olio, estratto dai semi della pianta e ricco di acidi grassi insaturi, lo rende indispensabile per la nostra quotidianità! Quelli che, invece, non sono sempre noti sono i benefici dell’olio di girasole per la pelle, a condizione che si tratti, chiaramente, di alta qualità cosmetica. Grazie al suo contenuto di omega 6, antiossidanti, vitamine E ed F, l’olio di girasole è l’ideale per nutrire e addolcire la pelle.

I benefici dell’olio di girasole per la pelle secca

Per via delle sue proprietà emollienti, l’olio di girasole ci aiuta a ottenere una pelle perfetta perché migliora la ritenzione dell’umidità a livello cutaneo, perfetto per le pelli secche, disidratate o sensibili. Con i suoi acidi grassi e le sue vitamine, l’olio di girasole idrata la pelle senza lasciare uno strato grasso in superficie. Molto dolce, questo olio è anche utilizzato per massaggiare i neonati: crea, infatti, una barriera protettrice che permette di limitare i rischi di infezione cutanea.

L’olio di girasole per la pelle senza imperfezioni

Ricco di vitamine A, C e D e di carotenoidi, l’olio di girasole ha delle proprietà calmanti e protettrici: molto efficace nei trattamenti anti-acne, combatte anche l’eczema, le infiammazioni e le irritazioni cutanee. Leggero e non grasso, è facilmente assorbito dalla pelle, senza in alcun modo ostruire i pori.

Le virtù anti-age dell’olio di girasole

L’olio di girasole è ricco di vitamina E, un antiossidante naturale che ci aiuta ad avere una pelle perfetta grazie alle sue virtù anti-age che bloccano l’azione dei radicali liberi sulla pelle e riducono i danni cellulari legati a un’eccessiva esposizione ai raggi UV. Questa concentrazione di antiossidanti, ma anche di vitamine e acidi grassi, gli permette di combattere i segni dell’invecchiamento prematuro della pelle come l’apparizione delle rughe, dei segni del tempo e delle macchie pigmentarie.

Utilizzi dell’olio di girasole

Applicato nella cosmesi per ottenere una pelle perfetta, l’olio di girasole può essere utilizzato puro o mescolato a dei prodotti di bellezza o ad altri olii essenziali. Un consiglio: scegliete sempre prodotti certificati bio e di cui la prima pressione dei semi è avvenuta a freddo. E, una volta iniziato, conserviamolo al fresco.

DIY: la cura di bellezza fai da te all’olio di girasole

Per realizzare una maschera rivitalizzante fai da te contro il colorito opaco e l’aspetto grigio, mescoliamo due cucchiai di olio di girasole (bio, preferibilmente) con la buccia macinata di un piccolo melone (con i suoi semi). Applichiamo il composto sul viso e lasciamo agire una quindicina di minuti prima di risciacquare. L’azione ristrutturante del melone collegata alle virtù rigeneranti e antiossidanti del girasole vi permetteranno di ritrovare un bell’aspetto in pochissimo tempo!

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA-OLIO NOTTE EFFETTO MASCHERA
OLI ESSENZIALI + PAPPA REALE