Pelle sensibile e sole: come proteggerla?

GettyImages
Pelle sensibile: come proteggerla dal sole?

Con l’estate alle porte, tornano anche le pause al sole, i caffè in veranda, i pomeriggi abbronzanti… Ma per le pelli sensibili, non è sempre piacevole.

Condividere

Pelle sensibile e sole, nemici giurati

Difficile non far fronte al sole durante il periodo estivo. E quando abbiamo la pelle sensibile, l’esposizione al sole può trasformarsi velocemente in un vero incubo e aumentare i nostri problemi di pelle. Salvo eccezioni, le persone con la pelle molto chiara sono sensibili al sole. Se avete una pelle color latte o bianca, se siete rosse o bionde naturali, crogiolarsi tutta la giornata in spiaggia è semplicemente impossibile per voi. Rossori, sensazione di tensione, pruriti, fastidio: le pelli sensibili sono rapidamente aggredite dall’esposizione prolungata al sole e diventano ancora più sensibili.

Proteggere la pelle sensibile dal sole

Per evitare ulteriori problemi di pelle, e per impedire alla nostra pelle di reagire eccessivamente al sole, la prima cosa da fare è evitare l’esposizione prolungata fra mezzogiorno e le 4 del pomeriggio. Ma poiché non è sempre evidente, e visto che vogliamo comunque approfittare della nostra estate, limitiamo l’aggressione coprendo le zone più sensibili: pareo, maniche e gonne lunghe, capello… Anche l’ombrellone può essere una buona soluzione! Per proteggere la nostra pelle, utilizziamo già dalla prima esposizione (e non solo una volta arrivati in spiaggia) una protezione solare specificamente dedicata alle pelli sensibili e con un indice uguale o superiore a 50. A voi la scelta della consistenza che preferite: latte, olio, spray, gel…

Riparare la pelle sensibile dopo il sole

Dopo una lunga giornata estiva sotto il sole, per evitare problemi di pelle dobbiamo prenderci cura del nostro derma con tutte le attenzioni che possiamo dedicargli. Gli agenti esterni come il sole, il vento, l’acqua del mare o il cloro disidratano la pelle mentre i raggi UV la mettono a dura prova, la irritano e la rendono sensibile: è per questa ragione che proviamo, ad esempio, quella sensazione di tensione e di bruciore. La pelle ha bisogno di un prodotto che calmi il surriscaldamento e la ripari. Scegliamo un prodotto dopo-sole al posto di una semplice crema idratante: i dopo-sole contengono dei principi attivi che reidratano la pelle, ma soprattutto che la alleviano e la rinfrescano per un sollievo immediato. Optiamo per una formulazione ipoallergenica che aiuta a ripristinare la sua protezione naturale e a facilitare la sua rigenerazione.

 

Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
Obiettivo pelle perfetta: approfitta dell'estate per recuperare un po' di sonno
Obiettivo pelle perfetta: approfitta dell'estate per recuperare un po' di sonno