Qual è l'olio vegetale adatto alla mia pelle?

iStock
Gli oli vegetali per prendersi cura della propria pelle

Delicati, sani e nutrienti, gli oli vegetali sono in grado di realizzare dei piccoli miracoli sulla tua epidermide: basta scegliere quello più adatto alle esigenze della tua pelle!

Condividere

L’uso degli oli vegetali è oggetto di numerosi pregiudizi: troppo grassi, rendono la pelle lucida, non hanno un buon odore, sono difficili da far penetrare… Ma non è così! Non bisogna dar retta ai luoghi comuni. Gli oli vegetali hanno tutti i pregi: sono delicati sulla pelle, sani (se bio), ricchissimi di antiossidanti, vitamine e e acidi grassi. Pratico da usare, l’olio vegetale si applica la mattina prima del trucco: ne bastano 3 gocce da picchiettare con la punta delle dita su tutto il viso; e la sera, 10 gocce da applicare con un massaggio per nutrire la pelle e attivare la microcircolazione cutanea. Ma occorre saper scegliere il più adatto per prendersi cura della propria pelle.

Qual è l'olio vegetale migliore per la mia pelle?

Sei convinta che la tua pelle lucida e con pori dilatati fin dal mattino non abbia bisogno di altri grassi. Sbagliato! Se usassi un olio vegetale non comedogeno, non avresti alcun problema di brufoli, pori ostruiti o pelle lucida. E la star degli oli vegetali anti-acne è l'olio di jojoba, preferibilmente biologico. La sua composizione, molto simile a quella del sebo umano, lo rende capace di regolarne la produzione. Ammorbidisce la pelle, regola la produzione di sebo, combatte le imperfezioni e contrasta i pori ostruiti. Può essere utilizzato anche come struccante o abbinato a degli oli essenziali per potenziarne gli effetti: salvia, tea tree, rosmarino, lavanda. La sua funzione regolatrice lo rende ideale per le pelli miste: il grasso della zona T e la secchezza dei contorni si riequilibrano grazie all'azione della jojoba.  

L'olio vegetale per la mia pelle sensibile

Le pelli sensibili si arrossano facilmente, prudono, pizzicano e possono sviluppare delle reazioni ad alcuni trattamenti o creme che non sono adatti alle sue esigenze. Perciò devono essere lenite, protette, nutrite, idratate, tutto con la massima delicatezza. Per calmare la pelle sensibile e ridurre eventuali arrossamenti e infiammazioni, opta per l'olio vegetale di calendula: questa pianta contiene flavonoidi ed è un eccellente antiossidante e un potente antinfiammatorio. La sua consistenza densa è ideale per mischiarlo con un altro olio, ad esempio quello di mandorla dolce, che nutre, lenisce e tonifica la pelle. Quest'ultimo è molto efficace anche per dare sollievo alle pelli che soffrono di eczemi. 

L'olio vegetale per la pelle disidratata

La pelle disidratata è meno elastica, tesa, assorbe molto in fretta i trattamenti e di conseguenza tende a formare delle rughette di disidratazione sul contorno occhi. Le cause: aggressioni esterne - inquinamento, sole, riscaldamento, fumo - e l'utilizzo di prodotti cosmetici troppo aggressivi, come i trattamenti contro l'acne non adatti ai bisogni della pelle. Risultato: la pelle non trattiene abbastanza l'acqua e si disidrata. Bisogna quindi optare per un olio capace di ricostruire il film idrolipidico della pelle. Opta per l'avocado! È l'olio vegetale più ricco di vitamine A, B, C, D, E, H, K e PP. Spesso utilizzato nelle maschere, l'olio di avocado è conosciuto per le sue virtù idratanti, protettive e rigeneratrici. È ultra-nutriente e antiossidante!

L'olio vegetale per la pelle matura

Le pelli mature hanno bisogno di trattamenti per migliorare l'elasticità, ritardare la comparsa delle rughe e ridefinire l'ovale del viso. Punta su due oli: l'olio di borragine, che aiuta a ritrovare l'elasticità della pelle, contrasta la secchezza dell'epidermide e la comparsa delle rughe. E l'olio di enotera, il cui contenuto di acidi grassi essenziali aiuta a contrastare l'invecchiamento cutaneo. È rivitalizzante e contribuisce a reidratare le pelli stanche, rendendole più morbide ed elastiche. Un vero elisir di giovinezza!

L'olio vegetale per la pelle spenta

Una delle principali cause del colorito spento è la mancanza di sole e vitamina D. La pelle diventa grigiastra, pallida, stanca: prende sotto gamba il suo ruolo disintossicante e provoca un accumulo di tossine. Per rimediare, opta per l'olio di albicocca. Composto da omega 6 e 9, acidi grassi, vitamine A ed E, protegge la barriera lipidica dell'epidermide, combatte l'ossidazione, favorisce l'abbronzatura e migliora l'idratazione. In alternativa, usa l'olio di carota. Ricco di provitamina A, attiva l'abbronzatura e illumina il colorito fin dai primi raggi di sole. L'olio vegetale, quindi, è ideale per prendersi cura della propria pelle. Meno stanca, questa appare più liscia, elastica e luminosa!

File
Da 20 a 70 anni: la mia strategia contro le rughe e l'invecchiamento cutaneo!
29 articles
SOS segni del tempo il trattamento antirughe per mantenere una pelle giovane, soda ed elastica
1
Slow ageing: il segreto di bellezza per invecchiare bene
Praticare lo slow ageing per invecchiare bene
2
Gli oli vegetali per prendersi cura della propria pelle
Qual è l'olio vegetale adatto alla mia pelle?
3
Routine di bellezza: trattamenti viso anti-età per la primavera
Macchie, rughe, secchezza: trattamenti viso anti-età per la primavera
4
La strategia antirughe da mettere a punto a 40 anni
La strategia antirughe da mettere a punto a 40 anni
5
Come evitare la comparsa delle rughe intorno alla bocca
Rughe "codice a barre", che cosa sono?
6
I benefici del pro-xylane per attenuare le rughe profonde
Il Pro-xylane, il principio attivo star per le rughe profonde
7
Consigli per scegliere la crema anti-età giusta per la propria pelle
Come scegliere la crema anti-età giusta per combattere l'invecchiamento cutaneo
8
Il retinolo, il ritorno della molecola anti-età
Il retinolo è tornato di moda: ecco perché
9
Vero-falso: le rughe sul viso sono colpa del cuscino?
Vero-falso: il vostro cuscino favorisce la comparsa delle rughe sul viso?
10
Rughe del sonno: di cosa si tratta?
Rughe del sonno: di cosa si tratta?
11
Cura del viso per pelle liscia? Serve il giusto trattamento antirughe
Dimmi che pelle hai e ti dirò quale trattamento antirughe scegliere
12
ruga del leone: come prevenirla e attenuarla
Ruga del leone? Ecco come liberarcene!
13
Rughe verticali: perché rendono il viso stanco
Viso stanco? Tutta colpa delle rughe verticali!
14
La routine antirughe da seguire per avere una pelle bella e liscia a tutte le età
Un antirughe specifico per ogni età
15
Come cancellare le rughe del solco nasolabiale
Solchi nasolabiali, facciamo tutto il possibile!
16
Rughe: la luce blu dello smartphone responsabile delle rughe?
E se lo smartphone provocasse le rughe?
17
Rimedi per la pelle: come lottare contro la ruga del leone
La mia lotta contro la ruga del leone
18
La fototerapia una tecnica nuova ed efficace per ridurre le rughe
L'azione anti-età della fototerapia
19
Anti aging: sì agli antiossidanti naturali
Anti-età: affidiamoci agli antiossidanti naturali!
20
Il gelsomino, un principio attivo antirughe potente
Il gelsomino, un delicato fiore antirughe
21
Antirughe: a che età cominciare?
Antirughe: a che età dovrei cominciare?
22
Pelle matura, come scegliere la crema da giorno
Quale crema da giorno scegliere per la pelle matura?
23
Come eliminare le rughe in 2 minuti
Levigare le rughe in 2 minuti, è possibile!
24
Rughe e rughettine, qual è la differenza?
Rughe e piccole rughe: qual è la differenza?
25
Eliminare le rughe fronte
Gommare le rughe sulla fronte
26
Come eliminare le rughe quest'estate
Un'estate senza nessuna ruga in più, sì è possibile!
27
3 massaggi viso antirughe in massimo 5 minuti
Massaggio viso: bye bye alle rughe in 5 minuti!
28
Le caratteristiche delle pelli mature
Le caratteristiche delle pelli mature: come rispondere ai loro bisogni?
29
5 soluzioni per nascondere le rughe sopra le labbra
5 soluzioni per nascondere le rughe del contorno labbra
Migliori trattamenti per la pelle da l'Oréal Paris per l'oréal paris
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
CREMA OLIO GIORNO NUTRITIVA
8 OLI ESSENZIALI + GELSOMINO BIANCO
LOAP
OLIO STRAORDINARIO
OLIO SECCO PELLE RADIOSA
8 OLI ESSENZIALI